Rughe da stress post-vacanze?

Consigli in pillole

Benvenuti nel mio nuovo blog dedicato a tutti coloro che come me hanno tante passioni e curiosità. La mia nasce dai viaggi, dal desiderio di raccontare le mie esperienze e condividere tutto ciò che incontro durante il mio cammino. Per viaggio intendo non solo itinerari in Italia e nel mondo, non solo alberghi e ristoranti, centri benessere ma anche eventi sportivi, culturali, festival e manifestazioni. Nelle mie pagine troverete idee, curiosità, novità; farò recensioni e vi darò suggerimenti, in sostanza dei “consigli in pillole”. La pillola per la felicità è desiderare ciò che si vuole ascoltando se stessi. A volte basta veramente poco: un buon libro, un bel film, un bicchiere di vino. Ognuno potrà curiosare e cercare la sua pillola per prevenire o curare a seconda delle proprie necessità. E poi dal mondo dello spettacolo, della moda, del cinema, dello sport e del gossip interviste a uomini e donne Vip e molto altro ancora per farci sorridere e vivere con un po’ di leggerezza.

Manuela Muttini

Manuela Muttini
Sono diplomata in Lingue e laureata in Scienze politiche con indirizzo sociologico. Fin da bambina ho praticato sport a livello agonistico fino a raggiungere la serie B in ambito tennistico. Nel 2010 ho presentato al salone internazionale del libro di Torino il mio primo manoscritto dal titolo “Il principe imperfetto”, dove interpreto il variegato mondo femminile ed indago su emozioni e sentimenti. Oltre ad essere iscritta all’ordine nazionale dei giornalisti e a collaborare con diverse testate, nel corso degli anni ho maturato un’esperienza significativa come consulente d’immagine e comunicazione di vari personaggi Vip del mondo dello spettacolo (cinema, teatro, musica, moda, sport, arte). Ho organizzato eventi e festival, convention, incentive e campagne pubblicitarie sia a livello nazionale che internazionale, occupandomi in qualità di responsabile delle pubbliche relazioni sia della progettazione che della loro supervisione.

TAGS

BLOGROLL

Newsletter
Consigli in pillole

Set 25

Rughe da stress post-vacanze?

Cancellale con l'innovativo filler fai-da-te B-SELFIE

di Manuela Muttini

b-selfie, filler antirughe, contorno occhi, fai da te

Rientro, che stress! È passata già qualche settimana dalle spiagge sabbiose e dai mari blu delle vostre vacanze, ma ancora li sognate mentre siete costrette alla vostra scrivania. Il ritorno alla routine, alle sveglie mattutine per raggiungere l’ufficio, al nervosismo del lavoro, poi, sono il colpo di grazia. Vi sentite più stanche e non riuscite a nasconderlo: il vostro sguardo parla per voi. Il rientro dalle vacanze è un momento che mette sotto forte stress la pelle del contorno occhi. Una posizione delicata, che è già stata messa a dura prova dalla disidratazione dovuta all’esposizione solare e dalle strizzate d’occhi per evitare il fastidioso riverbero della luce, oltre che dalla salinità dell’acqua marina. Come se non bastasse, la stanchezza, la necessità di riabituarsi alle sveglie alle 6: 30 del mattino e lo stress delle infinite consegne e riunioni non aiutano certo ad avere un aspetto rilassato. Per questo motivo è necessario correre ai ripari, restituendo la corretta idratazione alla pelle del contorno occhi attraverso delle creme idratanti specifiche e, se possibile, coadiuvandone il lavoro con un prodotto come B-SELFIE: un filler antirughe fai-da-te, applicabile con la semplicità di un cerotto ed efficace in sole due ore. B-SELFIE può essere indossato anche al mattino, mentre vi preparate a uscire: le sue microstrutture cristallizzate di acido ialuronico penetrano gli strati superiori della pelle, permettendo al principio attivo di penetrare in profondità senza punture e senza la necessità di ricorrere a un medico estetico, per un effetto di riempimento delle rughe perioculari e di espressione immediato. Grazie alla presenza dei fattori di crescita (EGF), inoltre, B-SELFIE promuove la rivitalizzazione dei tessuti, assicurando un’efficacia di livello professionale. E se al mattino non c’è tempo, è la scusa ideale per dedicarsi un po’ di tempo una volta tornate a casa: potrete così rilassare voi stesse oltre che il vostro delicato contorno occhi, per rientrare in ufficio e stupire tutti con l’energia del vostro sguardo.

© Riproduzione riservata

Commenti
Lascia un commento

Nome:

Indirizzo email:

Sito web:

Il tuo indirizzo email è richiesto ma non verrà reso pubblico.

Commento: