Consigli in pillole

Benvenuti nel mio nuovo blog dedicato a tutti coloro che come me hanno tante passioni e curiosità. La mia nasce dai viaggi, dal desiderio di raccontare le mie esperienze e condividere tutto ciò che incontro durante il mio cammino. Per viaggio intendo non solo itinerari in Italia e nel mondo, non solo alberghi e ristoranti, centri benessere ma anche eventi sportivi, culturali, festival e manifestazioni. Nelle mie pagine troverete idee, curiosità, novità; farò recensioni e vi darò suggerimenti, in sostanza dei “consigli in pillole”. La pillola per la felicità è desiderare ciò che si vuole ascoltando se stessi. A volte basta veramente poco: un buon libro, un bel film, un bicchiere di vino. Ognuno potrà curiosare e cercare la sua pillola per prevenire o curare a seconda delle proprie necessità. E poi dal mondo dello spettacolo, della moda, del cinema, dello sport e del gossip interviste a uomini e donne Vip e molto altro ancora per farci sorridere e vivere con un po’ di leggerezza.

Manuela Muttini

Manuela Muttini
Sono diplomata in Lingue e laureata in Scienze politiche con indirizzo sociologico. Fin da bambina ho praticato sport a livello agonistico fino a raggiungere la serie B in ambito tennistico. Nel 2010 ho presentato al salone internazionale del libro di Torino il mio primo manoscritto dal titolo “Il principe imperfetto”, dove interpreto il variegato mondo femminile ed indago su emozioni e sentimenti. Oltre ad essere iscritta all’ordine nazionale dei giornalisti e a collaborare con diverse testate, nel corso degli anni ho maturato un’esperienza significativa come consulente d’immagine e comunicazione di vari personaggi Vip del mondo dello spettacolo (cinema, teatro, musica, moda, sport, arte). Ho organizzato eventi e festival, convention, incentive e campagne pubblicitarie sia a livello nazionale che internazionale, occupandomi in qualità di responsabile delle pubbliche relazioni sia della progettazione che della loro supervisione.

TAGS

BLOGROLL

Newsletter
Consigli in pillole

Ott 15

“Kisses&guns”, il primo vero “social movie”

presentato al Roma Web Fest e alla Scuola di Cinema di Napoli

di Manuela Muttini

Dopo la presentazione mondiale nell’ambito della 67esima edizione del Festival di Cannes e l’anteprima nazionale al Roma Web Fest il progetto “Kisses&guns”  www.kissesandguns-movie.com film esperimento dell’anno, nato dall’ idea originale di Luigi Forlai, produttore, filmaker, scrittore, sceneggiatore, editor e producer di varie serie Tv sia per Rai che per Mediaset, continua a riscuotere successo e consensi. Il progetto, pur partendo dall’Italia, è in inglese ed ha come centro gravitazionale Los Angeles, in quanto il Santa Monica College e Los Angeles Film School rivestono un ruolo primario in questa iniziativa, grazie anche al contributo del produttore e regista Simone Bartesaghi che a partire da questo momento, con l’ aiuto del Santa Monica College potrà far realizzare gratuitamente agli studenti universitari dei segmenti del film.

» Leggi l'intero post...

Set 22

“Kisses&guns”, il nuovo format per un talent show globale presentato in anteprima in Italia al Roma Web Fest

Domenica 28 settembre ore 10 c/o Maxxi, Museo nazionale delle arti del XXI secolo, in via Guido Reni 4A (Roma)

di Manuela Muttini

Il film esperimento a livello mondiale "Kisses&guns" www.kissesandguns-movie.com, nato dall'idea originale di Luigi Forlai, produttore, filmaker, scrittore, sceneggiatore, editor e producer di varie serie Tv sia per Rai che per Mediaset, è il primo vero “social movie”, che permette di mettere a confronto le qualità di registi e attori di tutto il mondo che saranno votati sia dal pubblico che da una giuria di qualità. Il progetto sta avendo un grande riscontro a livello mediatico, in quanto appoggiato con entusiasmo da diversi festival, scuole di cinema, produzioni, attori, registi nonché giornalisti. Domenica 28 settembre nell’ambito del Roma Web Fest www.romawebfest.it avremo ospiti sostenitori le gemelle Laura e Silvia Squizzato, gli attori Andrea De Rosa e Pietro Delle Piane e l’attrice Valeria Nardilli. Il format è un programma collettivo, in quanto coinvolge pubblico e social network: la partecipazione al primo festival, l'italiano ufficiale incentrato sulle web series costituisce la vetrina ideale in quanto promotore di un nuovo modello di raccordo tra mercato cinematografico tradizionale da un lato, nuovi autori e giovani produzioni che utilizzano il web come canale produttivo e distributivo dall’altro.

» Leggi l'intero post...