Consigli in pillole

Benvenuti nel mio nuovo blog dedicato a tutti coloro che come me hanno tante passioni e curiosità. La mia nasce dai viaggi, dal desiderio di raccontare le mie esperienze e condividere tutto ciò che incontro durante il mio cammino. Per viaggio intendo non solo itinerari in Italia e nel mondo, non solo alberghi e ristoranti, centri benessere ma anche eventi sportivi, culturali, festival e manifestazioni. Nelle mie pagine troverete idee, curiosità, novità; farò recensioni e vi darò suggerimenti, in sostanza dei “consigli in pillole”. La pillola per la felicità è desiderare ciò che si vuole ascoltando se stessi. A volte basta veramente poco: un buon libro, un bel film, un bicchiere di vino. Ognuno potrà curiosare e cercare la sua pillola per prevenire o curare a seconda delle proprie necessità. E poi dal mondo dello spettacolo, della moda, del cinema, dello sport e del gossip interviste a uomini e donne Vip e molto altro ancora per farci sorridere e vivere con un po’ di leggerezza.

Manuela Muttini

Manuela Muttini
Sono diplomata in Lingue e laureata in Scienze politiche con indirizzo sociologico. Fin da bambina ho praticato sport a livello agonistico fino a raggiungere la serie B in ambito tennistico. Nel 2010 ho presentato al salone internazionale del libro di Torino il mio primo manoscritto dal titolo “Il principe imperfetto”, dove interpreto il variegato mondo femminile ed indago su emozioni e sentimenti. Oltre ad essere iscritta all’ordine nazionale dei giornalisti e a collaborare con diverse testate, nel corso degli anni ho maturato un’esperienza significativa come consulente d’immagine e comunicazione di vari personaggi Vip del mondo dello spettacolo (cinema, teatro, musica, moda, sport, arte). Ho organizzato eventi e festival, convention, incentive e campagne pubblicitarie sia a livello nazionale che internazionale, occupandomi in qualità di responsabile delle pubbliche relazioni sia della progettazione che della loro supervisione.

TAGS

BLOGROLL

Newsletter
Consigli in pillole

Giu 25

Il Lago d’Iseo e il territorio lombardo protagonisti di un evento di rilievo mondiale: “The Floating Piers”, opera del celebre artista bulgaro Christo

La passerella che ha acceso i riflettori verso i luoghi più inesplorati del nostro territorio

di Manuela Muttini

Dal 18 Giugno fino al 3 Luglio 2016 il Lago d’Iseo ed il suo territorio sono protagonisti di un’opera d’arte di rilevanza globale: Christo, il famoso artista bulgaro di Land Art, ha scelto infatti le acque del Sebino come location per la sua ultima installazione intitolata "The Floating Piers", ovvero “pontili galleggianti”, concedendo al grande pubblico di compiere un’esperienza unica e irripetibile: una passeggiata a filo d’acqua, lungo una passerella stesa a partire da Sulzano, fino a Montisola (l’isola lacustre più grande d’Europa), che prosegue lungo la costa per poi aprirsi su due diramazioni fino a raggiungere l'isola privata di San Paolo. La passerella, percorribile in entrambi i sensi di marcia e accessibile gratuitamente, consta di un sistema modulare di pontili galleggianti composto da 200mila cubi in polietilene ad alta densità, interamente ricoperti da 70mila metri quadrati di tessuto giallo a trama fitta, rimovibile e riciclabile. Il risultato finale è uno straordinario percorso di circa 5 chilometri totali, di cui 3 posti direttamente sulle acque del lago. Con "The Floating Piers", il Lago d’Iseo conferma il suo valore di destinazione turistica, offrendo al pubblico dell’installazione la possibilità di scoprire il ricco patrimonio naturalistico, culturale ed enogastronomico che caratterizza il suo territorio, grazie ad Explora, la società di promozione turistica del territorio lombardo che con il suo brand inLOMBARDIA, e la stessa Regione Lombardia, supportano il territorio del Sebino e limitrofi, come la Valle Camonica, Franciacorta e Valli Bergamasche, riserve e parchi naturali, con una strategia di promozione delle attrattività turistiche sia durante l’evento, allo scopo di potenziarne i benefici, sia alla sua conclusione per garantire ricadute positive nel tempo; oltre che all’agenzia di comunicazione Ranieri Design che ha realizzato appositamente un booklet per guidare i turisti attraverso i luoghi più suggestivi di Iseo e dintorni (L’AMO, acronimo di Lago, Arte, Mostre e Ospitalità). Per l’occasione tra gli sponsor coinvolti Franciacorta Outlet Village che ha promosso arte e shopping insieme, organizzando due settimane dense di eventi che avranno il loro clou proprio questo weekend con il Festival Franciacorta d’Estate, organizzato dalla Strada del Franciacorta: una grande festa che avrà come protagonisti vini e prodotti, vignaioli e chef che, insieme, contribuiscono a rendere unico questo straordinario territorio, amatissimo dagli enoturisti italiani e stranieri. In particolare domani domenica 26 giugno non dimenticate l’ appuntamento nello storico Palazzo Monti della Corte di Nigoline di Corte Franca, fra le più suggestive dimore nobiliari franciacortine con la grande festa en plein air all’insegna dello Street Food a base di prodotti franciacortini. “The Floating Piers” ha acceso così i riflettori sul Lago d’Iseo, facendo scoprire al mondo la sua incantevole bellezza che puo’ essere immortalata da chiunque, professionisti e non, grazie al concorso fotografico organizzato da Visit Lake in collaborazione con inLombardia. Il contest fotografico veicolerà principalmente i suoi obiettivi attraverso i canali digitali ufficiali: Instagram e Facebook. Per chi fosse interessato informazioni, modalità di iscrizione … collegati a: www.iseolake.info/tfp/contest.phpsocial@iseolake.info.
Nonostante la buona organizzazione a livello logistico, purtroppo la forte affluenza ha messo completamente in tilt il sistema, oltre alla mancanza da parte dei ristoratori locali di un po’ di lungimiranza nel prevedere che il continuo afflusso di gente avrebbe dovuto essere garantito da un servizio adeguato alla richiesta.

» Leggi l'intero post...

Gen 29

Il suono della pittura del Maestro Shuhei Matsuyama con la mostra Shin-On

Al Club Cairoli l'inaugurazione del primo di una serie di vernissage

di Manuela Muttini

Il 26 gennaio 2016, si è inaugurato al Club 20 Hours Cairoli, il primo di una serie di vernissage che vedranno protagonisti sia giovani artisti, che artisti affermati. Andrea Moretto, Claudio De Padua e Giada De Paolis, proprietari di questo importante Club nato a Milano un anno fa’, credono nella "contaminazione" e nella possibilità di far coesistere interessi diversi negli stessi spazi. Per questo motivo in questi mesi nel loro centro ospiteranno opere di importanti pittori, fotografi ed artisti contemporanei. Questa iniziativa è nata grazie alla volontà di rendere il centro multifunzionale con l’obiettivo di far coesistere interessi diversi nei medesimi spazi, non occupandosi solo di fitness e wellness, ma anche di arte e cultura.

» Leggi l'intero post...