OSTUNI: LA CITTA' BIANCA, LA PERLA DEL SALENTO

Consigli in pillole

Benvenuti nel mio nuovo blog dedicato a tutti coloro che come me hanno tante passioni e curiosità. La mia nasce dai viaggi, dal desiderio di raccontare le mie esperienze e condividere tutto ciò che incontro durante il mio cammino. Per viaggio intendo non solo itinerari in Italia e nel mondo, non solo alberghi e ristoranti, centri benessere ma anche eventi sportivi, culturali, festival e manifestazioni. Nelle mie pagine troverete idee, curiosità, novità; farò recensioni e vi darò suggerimenti, in sostanza dei “consigli in pillole”. La pillola per la felicità è desiderare ciò che si vuole ascoltando se stessi. A volte basta veramente poco: un buon libro, un bel film, un bicchiere di vino. Ognuno potrà curiosare e cercare la sua pillola per prevenire o curare a seconda delle proprie necessità. E poi dal mondo dello spettacolo, della moda, del cinema, dello sport e del gossip interviste a uomini e donne Vip e molto altro ancora per farci sorridere e vivere con un po’ di leggerezza.

Manuela Muttini

Manuela Muttini
Sono diplomata in Lingue e laureata in Scienze politiche con indirizzo sociologico. Fin da bambina ho praticato sport a livello agonistico fino a raggiungere la serie B in ambito tennistico. Nel 2010 ho presentato al salone internazionale del libro di Torino il mio primo manoscritto dal titolo “Il principe imperfetto”, dove interpreto il variegato mondo femminile ed indago su emozioni e sentimenti. Oltre ad essere iscritta all’Ordine nazionale dei giornalisti e a collaborare con diverse testate, nel corso degli anni ho maturato un’esperienza significativa come consulente d’immagine e comunicazione di vari personaggi Vip del mondo dello spettacolo (cinema, teatro, musica, moda, sport, arte). Ho organizzato eventi e festival, convention, incentive e campagne pubblicitarie sia a livello nazionale che internazionale, occupandomi in qualità di responsabile delle pubbliche relazioni sia della progettazione che della loro supervisione.

TAGS

BLOGROLL

Newsletter
Consigli in pillole

Ott 7

OSTUNI: LA CITTA' BIANCA, LA PERLA DEL SALENTO

Masseria Le Carrube ad Ostuni: oltre la tradizione, simbolo di eleganza e raffinatezza

di Manuela Muttini

Masseria Le Carrube Ostuni

Il terzo giorno APULIA PROMOTION, www.apuliapromotion.com, ci ospita ad OSTUNI, altra località rinomata per la sua luce bianchissima, antico borgo in cima alla collina, : case bianche con gerani, ripide scalinate, corti, piazzette botteghe e ristorantini lungo la via Cattedrale che divide in due il cuore medioevale Terra fino alla cattedrale in stile romanico gotico del XV secolo con un portale e rosone a 24 raggi. Ostuni rappresenta la città bianca con le sue rinomate spiagge come ad esempio Torre Guaceto, un binomio perfetto tra mare e natura: bella, incontaminata e lontana dalle classiche rotte turistiche, scelta anche da noti registi per le riprese cinematografiche.

Ospite della splendida MASSERIA LE CARRUBE, www.masserialecarrubeostuni.it,situata alle falde della collina di Ostuni, che le fa da sfondo con i colori e gli odori della macchia mediterranea. È ubicata a soli 6 km dal centro abitato della città bianca, è una tipica masseria in pietra a vista all'interno ed all'esterno imbiancata a calce con i tradizionali tetti a coppi, luogo ideale per eventi e ricevimenti, grazie alle ambientazioni suggestive che possono essere allestite per ogni occasione: il bellissimo pergolato, il piazzale antistante la masseria, e in due aranceti e l’antico frantoio con macina a pietra, ideale per banchetti; oltre al caratteristico trullo all’interno dell’uliveto ideale per le cerimonie nuziali. La struttura oltre ad essere dotata di camere e suites offre due piscine, di cui una riscaldata, situate nella corte interna adibita un tempo ad ovile. Gli spazi interni comprendono una sala con un antico frantoio a macina in pietra e un camino a camera aperta, ed una seconda sala più piccola con le caratteristiche mangiatoie. Completano l'interno una zona ricevimento e bar con un grande camino. La Masseria è dotata di 19 camere, ricavate dall'antica struttura originaria che rispettando la rusticità del luogo offrono alla clientela ogni comfort moderno.

La sera abbiamo l'occasione di degustare la cena nel Ristorante della Masseria, www.masserialecarrubeostuni.it/it/ristorante-ostuni, grazie alle preparazioni del rinomato Chef Massimo Santoro che ci propone un menù degustazione con pietanze tipiche pugliesi in chiave vegetariana: una vera sorpresa, un trionfo di sapori genuini. Il menù degustazione di sei portate, che varia ogni giorno, viene deciso dallo Chef in base al raccolto dell' orto biologico di proprietà, e viene preparato esclusivamente per gli ospiti che hanno prenotato. Questo metodo consente di non avere mai sprechi e di servire al cliente un prodotto sempre fresco di raccolta e di preparazione. Oltre all'orto, la masseria è dotata di un uliveto antico, di un grande frutteto, delle piante da frutta decorative come il fico d'india ed il melograno e di erbe spontanee tipiche della macchia. La cucina è di carattere fortemente mediterraneo, senza contaminazioni esterne ma con una rivisitazione tecnica e moderna che lascia come risultato finale un gusto fortemente Pugliese. Contrasti e consistenze sono ottenuti solo grazie a metodi naturali di cottura e preparazione. Il Ristorante non è totalmente vegetariano, ma riprende l'antica tradizione delle nostre terre per cui la carne era un lusso consentito solo nei giorni di festa è consuetudine quindi offrire anche portate di pesce o carne quando vi è una festa di famiglia, un banchetto, una ricorrenza Quello che mia ha colpito particolarmente è il grande rispetto della natura,  la parte etica della cucina, rivolta al territorio che ha come obbiettivo finale il benessere del cliente, per cui anche tutte le ricette preparate dallo Chef prevedono più varianti considerando sia preferenze alimentari che eventuali intolleranze ma sempre nell'ottica di utilizzo di materie "colte e mangiate"!

© Riproduzione riservata

350 visualizzazioni

Commenti
Lascia un commento

Nome:

Indirizzo email:

Sito web:

Il tuo indirizzo email è richiesto ma non verrà reso pubblico.

Commento: