Bloom Collection la prima collezione sposa dell'artista Sveva Cardinale

Consigli in pillole

Benvenuti nel mio nuovo blog dedicato a tutti coloro che come me hanno tante passioni e curiosità. La mia nasce dai viaggi, dal desiderio di raccontare le mie esperienze e condividere tutto ciò che incontro durante il mio cammino. Per viaggio intendo non solo itinerari in Italia e nel mondo, non solo alberghi e ristoranti, centri benessere ma anche eventi sportivi, culturali, festival e manifestazioni. Nelle mie pagine troverete idee, curiosità, novità; farò recensioni e vi darò suggerimenti, in sostanza dei “consigli in pillole”. La pillola per la felicità è desiderare ciò che si vuole ascoltando se stessi. A volte basta veramente poco: un buon libro, un bel film, un bicchiere di vino. Ognuno potrà curiosare e cercare la sua pillola per prevenire o curare a seconda delle proprie necessità. E poi dal mondo dello spettacolo, della moda, del cinema, dello sport e del gossip interviste a uomini e donne Vip e molto altro ancora per farci sorridere e vivere con un po’ di leggerezza.

Manuela Muttini

Manuela Muttini
Sono diplomata in Lingue e laureata in Scienze politiche con indirizzo sociologico. Fin da bambina ho praticato sport a livello agonistico fino a raggiungere la serie B in ambito tennistico. Nel 2010 ho presentato al salone internazionale del libro di Torino il mio primo manoscritto dal titolo “Il principe imperfetto”, dove interpreto il variegato mondo femminile ed indago su emozioni e sentimenti. Oltre ad essere iscritta all’ordine nazionale dei giornalisti e a collaborare con diverse testate, nel corso degli anni ho maturato un’esperienza significativa come consulente d’immagine e comunicazione di vari personaggi Vip del mondo dello spettacolo (cinema, teatro, musica, moda, sport, arte). Ho organizzato eventi e festival, convention, incentive e campagne pubblicitarie sia a livello nazionale che internazionale, occupandomi in qualità di responsabile delle pubbliche relazioni sia della progettazione che della loro supervisione.

TAGS

BLOGROLL

Newsletter
Consigli in pillole

Apr 1

Bloom Collection la prima collezione sposa dell'artista Sveva Cardinale

Dal 2 al 4 aprile 2016 c/o lo spazio Lounge dell'Italy Bridal Expo

di Manuela Muttini

bloom collection, sveva cardinale, collezione sposa, italy bridal expo

Con l’arrivo della primavera sboccia Bloom Collection, interamente made in Italy, per indicare la prima collezione dell’artista Sveva Cardinale, una collezione ricercata ed emozionale che nasce da un profondo rapporto con la natura ed i fiori in particolare.

E’ proprio il fiore che con le sue forme uniche e magiche ha ispirato la stilista: “ho semplicemente osservato con minuziosa attenzione, forme, colori e volumi, poi li ho girati e capovolti e ho visto che tutto era lì magicamente sotto i miei occhi; ho seguito il cuore e i sensi e mi sono ritrovata con la matita in mano, ho trasportato sulla carta quelle immagini ed è nata Bloom, è stato come ritrovarsi in un campo fiorito”.

Ogni abito difatti ha il nome di un fiore che gradualmente sboccia e fiorisce: lavorazioni e ricami realizzati rigorosamente a mano con tessuti nobili come georgette e chiffon di pura seta, pregiati chantilly e pizzi rebrodè, macramé floreali o delicate stampe pastello su organza; macro jacquard, mikado di seta ed impalpabili tulle impreziositi da fiori.

Abiti che stupiscono anche chi li indossa dai più corti ai scivolati fino ai volumi più ampi con giochi di trasparenze, plissettature, perle e sovrapposizioni di colori; un meraviglioso viaggio attraverso il mondo floreale anche nelle tonalità dei tessuti che dai delicati grigio perla, avorio e cipria raggiungono tonalità più decise.

 Ogni mise è completa di accessori coordinati: guanti, velo, copri spalle e scarpe sempre disegnati da Sveva Cardinale.

Bloom, come lo sbocciare di nuove passioni, condivide il messaggio di un amore che sia libero ed universale, senza etichette né costrizioni sociali.

© Riproduzione riservata

Commenti
Lascia un commento

Nome:

Indirizzo email:

Sito web:

Il tuo indirizzo email è richiesto ma non verrà reso pubblico.

Commento: