Al via “Kisses&Guns”, il primo esperimento cinematografico mondiale per mostrare il proprio talento artistico

Consigli in pillole

Benvenuti nel mio nuovo blog dedicato a tutti coloro che come me hanno tante passioni e curiosità. La mia nasce dai viaggi, dal desiderio di raccontare le mie esperienze e condividere tutto ciò che incontro durante il mio cammino. Per viaggio intendo non solo itinerari in Italia e nel mondo, non solo alberghi e ristoranti, centri benessere ma anche eventi sportivi, culturali, festival e manifestazioni. Nelle mie pagine troverete idee, curiosità, novità; farò recensioni e vi darò suggerimenti, in sostanza dei “consigli in pillole”. La pillola per la felicità è desiderare ciò che si vuole ascoltando se stessi. A volte basta veramente poco: un buon libro, un bel film, un bicchiere di vino. Ognuno potrà curiosare e cercare la sua pillola per prevenire o curare a seconda delle proprie necessità. E poi dal mondo dello spettacolo, della moda, del cinema, dello sport e del gossip interviste a uomini e donne Vip e molto altro ancora per farci sorridere e vivere con un po’ di leggerezza.

Manuela Muttini

Manuela Muttini
Sono diplomata in Lingue e laureata in Scienze politiche con indirizzo sociologico. Fin da bambina ho praticato sport a livello agonistico fino a raggiungere la serie B in ambito tennistico. Nel 2010 ho presentato al salone internazionale del libro di Torino il mio primo manoscritto dal titolo “Il principe imperfetto”, dove interpreto il variegato mondo femminile ed indago su emozioni e sentimenti. Oltre ad essere iscritta all’ordine nazionale dei giornalisti e a collaborare con diverse testate, nel corso degli anni ho maturato un’esperienza significativa come consulente d’immagine e comunicazione di vari personaggi Vip del mondo dello spettacolo (cinema, teatro, musica, moda, sport, arte). Ho organizzato eventi e festival, convention, incentive e campagne pubblicitarie sia a livello nazionale che internazionale, occupandomi in qualità di responsabile delle pubbliche relazioni sia della progettazione che della loro supervisione.

TAGS

BLOGROLL

Newsletter
Consigli in pillole

Mag 18

Al via “Kisses&Guns”, il primo esperimento cinematografico mondiale per mostrare il proprio talento artistico

Presentato alla 67esima edizione del Festival di Cannes il nuovo format per un talent show globale

di Manuela Muttini

festival di cannes, italian pavilion, kisses & guns, presentazione, cinema, progetto format, innovativo, registi, attori

Grande successo riscosso ieri all'Italian Pavilion del Villaggio Internazionale a Cannes per la presentazione del nuovo progetto “Kisses & Guns" www. kissesandguns-movie. com, nato da l’idea originale di Luigi Forlai, produttore, filmaker, scrittore, sceneggiatore, editor e producer di varie serie Tv sia per Rai che per Mediaset (“Don Matteo 1”, “Lui & Lei”, “La Squadra 2”, “3 Rose di Eva 1&2”). Il progetto è unico ed originale nel suo genere: un vero e proprio film, in realtà è il primo vero “social movie” a livello mondiale, che permette di mettere a confronto le qualità dei registi e degli attori di tutto il mondo. L’esperimento, pur partendo dall’Italia, è in inglese ed ha come centro gravitazionale Los Angeles, in quanto la “Los Angeles Film School” riveste un ruolo primario in questa iniziativa. Rimane un programma collettivo, in quanto coinvolge pubblico e social network ma nello stesso tempo è anche molto di più: un format per un talent show globale in cui registi ed attori di tutto il mondo possono mostrare il loro talento e farsi votare sia dal pubblico che da una giuria di qualità. Il punto di partenza, oltre ad essere il punto di forza, è la storia, il copione: una gangster/love story, un mix tra "Romeo e Giulietta""Carlito's way”. Ogni regista ha la possibilità di scaricare gratuitamente dal sito www. kissesandguns-movie. com un pacchetto di produzione, composto da sceneggiatura, ripartita in 16 segmenti, ognuno con il proprio titolo, e 23 brani musicali. Il pacchetto di produzione a disposizione può essere montato, mixato, sincronizzato ma non cambiato. Personaggi, azioni ed eventi sono predeterminati, è necessario rispettare la trama ed essere totalmente fedeli alla sceneggiatura. Ogni segmento potrà essere girato da registi diversi, ognuno con il proprio stileSi può decidere di realizzare il segmento in un genere diverso: commedia, thriller, dramma, fumetto, animazione 3D, motion stop, rotoshop, o qualsiasi altro formato si ritenga più adatto alle proprie visioni personali. Sono i personaggi che fanno il film: gli attori possono cambiare da segmento a segmento, ma lo sguardo, l’età, il colore dei capelli, devono rimanere gli stessi. Se si sceglie di girare in qualsiasi altra lingua, che non sia l’inglese, il dialogo deve essere accompagnato da sottotitoli in inglese. Quello che è necessario è adattare il proprio stile alla storia, non la storia al proprio stile. è la creatività ad essere a disposizione della storia. Per avere un’idea di come apparirebbe il film potete visionare il maestro reel in homepage al sito.

Tutti i segmenti dovranno essere presentati entro e il 30 Aprile 2015.

Alla scadenza del termine verranno prodotte 2 versioni: una scelta da una Giuria Internazionale di Registi ed Attori che selezionerà i 16 segmenti che andranno a comporre una versione finale del film e l’ altra scelta dal pubblico tramite il numero di “mipiace” che riceveranno sul sito web.

SINOSSI “KISSES & GUNS” 

Riccardo è uno studente diciassettenne che, con madre e sorella, sfrattato dalla casetta di in un bel sobborgo di una metropoli, viene trasferito nella periferia degradata ricca di rifiuti e violenza. è qui che ha inizio la sua nuova vita ed appena arrivato si innamora di Veronica, la bella ragazza del quartiere. Anche lei pare affascinata da quel ragazzo così diverso da tutti gli altri ma ben presto Riccardo scopre che Veronica è la girl-friend del piccolo boss del quartiere, Giovanni, anche lui diciassettenne. Tra Riccardo e Giovanni inizia un duro scontro per la supremazia tra le gang e, sotto sotto, per la conquista del cuore di Veronica. Durante questa escalation Riccardo si stravolge sia nel comportamento che nel look e, piano piano, smette di essere un bravo ragazzo e diventa sempre più un piccolo gangster. Veronica, che si innamora sempre più di Riccardo, cerca di frenare questo cambiamento ma, ormai Riccardo non la ascolta e il suo atteggiamento di scontro e violenza nei confronti di Giovanni diventa sempre più esasperatoIl finale riserva delle sorprese che sono allo stesso tempo tragiche e piene di speranza.

http: //www. ermaproduction. it/cinecittaluceTv-portal/cannes-2014/457/kisses-e-guns-il-primo-social-movie-multiregistico. php

© Riproduzione riservata

Commenti
Lascia un commento

Nome:

Indirizzo email:

Sito web:

Il tuo indirizzo email è richiesto ma non verrà reso pubblico.

Commento: