I Buckwise suonano sul palco dell'F-Hoone davanti a un pubblico composto e attento

Sullo stesso argomento
Ultimi articoli
Newsletter

Speciale Tallinn Music Week. la musica elettronica (made in puglia) conquista i baltici

I Buckwise suonano sul palco dell'F-Hoone
davanti a un pubblico composto e attento

Con oltre cento concerti già realizzati in Italia e una vocazione internazionale, la band di "Turning point" (2019) prepara il suo nuovo album e ci presenta i due nuovi singoli che lo anticipano.
Ecco il loro racconto per Reteluna.it

di Roberto Fonte

Buckwise al Tallinn Music Week (Tallinn, Estonia)
Buckwise al Tallinn Music Week (Tallinn, Estonia)

Prosegue il nostro viaggio alla scoperta degli artisti italiani che hanno partecipato all’Intsikurmu Festival Stage per il Tallinn Music Week, rassegna musicale tenutasi a Tallinn (Estonia) dal 3 al 7 aprile, a cui hanno partecipato anche i Buckwise. La band, tutta pugliese, nata nel 2018, ha all’attivo un album e alle spalle un centinaio di concerti in Italia e all’estero. La loro è una musica che deriva dal folk americano e dal pop inglese, che trova espressione nel dream-pop e IDM (Intelligent Dance Music), un genere musicale che combina elementi della musica elettronica con sperimentazioni sonore e un approccio più intellettuale alla composizione e all’innovazione. Orchestrazioni sintetiche e suoni acustici che creano un forte impatto emotivo. Il sound originale è sperimentato nel primo album del 2019 “Turning point” (La Rivolta Records - Lecce), laddove l’indie pop è contaminato da sonorità piene e stratificate. Il progetto Buckwise è nato da un’idea di Nicola Galluzzi, Lorenzo L'Abbate e Francesco De Luca. L’esperienza al Tallinn Music Week ce la racconta qui su Reteluna.it Roberto Matarrese (voce, elettronica, chitarra, basso) che vanta collaborazioni come ingegnere del suono e fonico con Ermal Meta per La Fame di Camilla. Assieme a lui sul palco c’erano anche Nicola Galluzzi (banjo, tromba, synths), Lorenzo L’Abbate (chitarra, tastiere, basso, voce), Francesco Lombardi (chitarra, sassofono, synths) e Michele Granito (percussioni, voce).

Buckwise al TMW
Buckwise al TMW

Sono due gli estratti che anticipano l’album in uscita quest’anno per Dischi Uappissimi e Bonimba (Francesco Cerasi). Il primo singolo, Older (2023), racconta il rapporto di un padre verso il figlio nato da poco e riflette le sue preoccupazioni. Il secondo estratto, Best End (2023), è una riflessione sul bisogno di nuove sfide, al fine di riempire la vita di stimoli, difficoltà e nuovi scenari in cui tuffarsi, per darle un senso, acquisire fiducia in se stessi e colmarla di ogni manchevolezza. Si possono ascoltare su Amazon Music, Apple Music, Deezer, Tidal e altri store. I Buckwise, che hanno partecipato anche al Protfest Festival (Bijeljina, Bosnia-Erzegovina), hanno in programma esibizioni al Fimu International Festival (Belfort, Francia) e a Bucarest, Romania, a settembre.

Buckwise al TMW
Buckwise al TMW

Gli artisti si sono esibiti all’F-Hoone, locale situato in una zona costellata da vecchi opifici dismessi del secolo scorso ristrutturati e adibiti a ristoranti e sale concerti. È del 2007 la riqualificazione dell’intero quartiere Telliskivi Creative City, che si trova ai margini del centro storico medievale a ridosso della stazione dei treni e del mercato di Balti Jam. Uno scenario suggestivo in cui è facile imbattersi in un miscuglio di capannoni e murales, ora habitat ideale per gli artisti. Il Tallinn Music Week è un evento in cui ogni genere musicale si esplicita, perché la città è composta da giovani senza pregiudizi, che sa apprezzare ogni genere musicale. “Sono rimasto colpito dalla grande attenzione che il pubblico ha riposto verso tutti gli artisti – spiega Matarrese. – Era palese che fosse maggiormente coinvolto dalla musica, ma non c’era molta gente impegnata a effettuare riprese. Il telefono è un indice. Come accade spesso nei concerti viene usato per testimoniare la propria presenza, piuttosto che godersi il momento”.

Martedì 9 aprile 2024

© Riproduzione riservata

308 visualizzazioni

Commenti
Lascia un commento

Nome:

Indirizzo email:

Sito web:

Il tuo indirizzo email è richiesto ma non verrà reso pubblico.

Commento: