Destinazione Cosmo

“Destinazione Cosmo” è un blog che si occupa di argomenti legati alla Criminologia, alle Scienze Forensi ed alla Divulgazione Scientifica. Per ciò che concerne la Criminologia e le Scienze Forensi, troverete articoli e saggi che spaziano dai Serial Killer agli Omicidi Seriali; dal Satanismo alle tecniche di adescamento dei giovani; dal bullismo nelle scuole alla pedofilia; dalla “Sindrome del Bambino Maltrattato” alla violenza contro le donne; dai “Difetti della Giurisprudenza” al “Della Pubblica Felicità” di L. A. Muratori. E tanto altro.
Per quanto concerne, invece, la Divulgazione Scientifica, troverete articoli e saggi dedicati, soprattutto, al mondo dell’astronomia e delle scienze ad essa collegate. Tutto il materiale sarà correlato da una moltitudine di meravigliose foto dell’Universo scattate dalla Terra e dallo spazio.
Perché? Perché «Il mondo delle scienze fisiche ed il mondo delle scienze della vita sono separati ancor oggi da una terra di nessuno inesplorata», come disse il fisico italiano Mario Agèno. Ed è arrivato il momento di iniziare l’esplorazione.
Questi e tanti altri gli argomenti trattati in questo blog che si presenta con un carattere di novità sia culturale che didattica: la verifica scientifica.

Danila Zappalà

Danila Zappalà
Laureata in Giurisprudenza presso l’Università degli Studi di Urbino, ha frequentato un Master di specializzazione di 2° livello in "Scienze Criminologico - Forensi" presso l’Università "La Sapienza" di Roma.
Conseguito il Diploma di Master con Lode e Pubblicazione della Tesi, ha fondato nel 2007 a Siracusa il Centro Studi Scienze Criminali di cui è attualmente Presidente. Tiene Corsi di Criminologia e Psicopatologia Forense, Conferenze e Seminari per le Forze dell’Ordine e per tutte le altre categorie professionali.
Da sempre appassionata di Astronomia è attualmente una Divulgatrice Scientifica che collabora con varie testate giornalistiche scrivendo per Rubriche di Criminologia e Scienze. Tiene Corsi di Astronomia, Conferenze e Seminari di Scienze ed è autrice di numerosi saggi ed articoli di Criminologia, Scienze Forensi e Divulgazione Scientifica.
Con la BookSprint Edizioni ha pubblicato nel 2013 un libro dal titolo “La Formazione degli Operatori Territoriali nella Prevenzione del Crimine” in vendita nelle migliori librerie d’Italia e, con la stessa Casa Editrice, sono in corso di pubblicazione “Crime Scene. Manuale di Criminologia e Scienze Forensi ” e “Astronomia Bambini. Lezioni di astronomia per alunni di scuola elementare e media”.

TAGS

Newsletter
Destinazione Cosmo

Mag 22

Il Primo esempio di Criminal Profiling: Jack Lo Squartatore e i delitti di Whitechapel

Il Dr. Thomas Bond, docente universitario di Medicina Legale, fu il primo a tentare di delineare il profilo Psicologico di Jack Lo Squartatore. Egli, sulla base della propria esperienza professionale, inviò una relazione scritta al responsabile della “Criminal Investigation Division” di Londra...

di Danila Zappalà

All’alba del 31 Agosto del 1888, un carrettiere diretto al lavoro notò un fagotto gettato a terra in Bucks Row, nella parte orientale di Londra. Quel fagotto si rivelò essere una giovane donna. Poiché la sua sottana era sollevata fin sopra ai fianchi, l’uomo pensò che la poveretta fosse stata violentata. Le toccò il viso e si rese conto che era morta.

» Leggi l'intero post...

Apr 25

Pianeta Lhs 1140b: è davvero un pianeta abitato da Forme di Vita extraterrestri?

Siamo soli nell’Universo? Pare proprio di no. La scienza comincia ad affermarlo…

di Danila Zappalà

Lhs 1140b è un pianeta roccioso scoperto nella costellazione della Balena, a circa 40 anni luce dalla nostra Terra.

» Leggi l'intero post...

Apr 11

Fisiognomica e comunicazione non verbale

“Ci si permetta…” scrive M. Picozzi in uno dei suoi libri, “…di citare un passaggio del Giulio Cesare di Shakespeare: il protagonista, nell’incontrare per strada l’accigliato Cassio, colui che lo avrebbe poi assassinato, si rivolge all’atletico Marco Antonio e gli sussurra: <<Quel Cassio ha un aspetto magro e famelico; pensa troppo; di rado sorride: tali uomini sono pericolosi, non hanno mai l’animo tranquillo>>;... efficace esempio di profilo psicologico ante litteram!”

di Danila Zappalà

La Fisiognomica nasce, appunto, come arte dell’interpretazione dei segni; di tutti i segni esistenti in natura, soprattutto di quelli presenti nel corpo umano, con particolare riguardo per il “viso”, considerato il centro di tutto l’organismo umano.

» Leggi l'intero post...

Mag 9

Bellezza, Ossessione e Disturbo da Dismorfismo Corporeo

“La bellezza di una donna non è nei vestiti che indossa, nel suo fisico o nel modo di pettinarsi. La bellezza di una donna si legge nei suoi occhi, perché gli occhi sono lo specchio dell’anima ed è dagli occhi di ogni persona che si accede alla porta del suo cuore… il luogo in cui risiede l’amore...”

di Danila Zappalà

Difficile stabilire cosa sia realmente la bellezza.

» Leggi l'intero post...

Apr 18

Satanismo e Terrorismo Internazionale: esiste davvero un legame tra i due fenomeni?

La convinzione degli estremisti islamici che gli Stati Uniti siano il “Grande Satana”, le migliaia di persone che hanno parlato del volto di Satana visibile nelle fotografie del fumo che usciva dal World Trade Center, e la natura essenzialmente maligna degli atti terroristici compiuti suggeriscono la necessità di indagare sella relazione che lega il terrorismo con il satanismo. Il concetto di satanismo è un concetto problematico ed elusivo da definire, proprio come lo è quello di terrorismo. Per alcuni, Satana è un essere maligno dotato di personalità, per altri è una metafora dell’esistenza del male, e per molti è soltanto un mito sorto con la letteratura biblica. Ma qualsiasi opinione si possa avere sulla realtà di Satana, non vi è dubbio che il satanismo esista. I satanisti moderni ammettono chiaramente che la loro religione è anti-Dio e che per loro è irrilevante che si tratti del Dio della Bibbia cristiana o dell’Allah del Corano...

di Danila Zappalà

 “Il satanismo è presente, nella cultura americana come una religione, come un genere filmico, musicale e artistico e come un argomento popolare nei media…”, scrive il Prof.M.Mastronardi[1], docente di Criminologia e Psicopatologia Forense presso l’Università La Sapienza di Roma

» Leggi l'intero post...

Feb 3

Le teorie di Colin Wilson sulle cause dell'omicidio seriale

"Avevo notato, scrive Wilson, che il genere di delitti varia da Paese a Paese. I Francesi e gli Italiani sono inclini al crime passionel, il delitto passionale, mentre i tedeschi a quello di carattere sadico, gli inglesi al delitto accuratamente pianificato – spesso perpetrato ai danni di un coniuge o di un amante – e gli americani a quello piuttosto casuale, o non premeditato. I vari tipi di crimine cambiano, inoltre, di secolo in secolo, persino di decennio in decennio… Ad un certo punto, crebbe il numero di delitti ad opera di persone convinte che la società fosse da biasimare per non aver saputo garantire loro dignità, giustizia e riconoscimento dell’individualità, inducendole così a considerare il proprio crimine come una sorta di legittima protesta…”

di Danila Zappalà

Colin Wilson è nato a Leicester nel 1931. Divulgatore Scientifico ed Autorità indiscussa nel campo della criminologia, ha scritto numerosi libri tra cui il Best Seller Il Libro nero dei Serial Killer con Donald Seaman e Storia Criminale del Genere Umano, entrambi pubblicati dalla Newton Compton Editori.

» Leggi l'intero post...

Dic 3

Terrorismo e omicidi di massa: ci dirigiamo davvero verso la Terza Guerra Mondiale?

Il concetto di Terrorismo è un concetto determinato dalle prospettive morali, teologiche, politiche e sociologiche dei vari gruppi di riferimento. Ciò è dimostrato dal fatto che quello che per alcuni è un Terrorista per altri è solo un “Combattente per la Libertà”. Ciononostante, il concetto di violenza è intrinseco alla definizione di Terrorismo: qualunque schieramento politico, infatti, considererà Terrorismo un atto che un altro schieramento politico riterrà vendetta giustificabile e giustificata...

di Danila Zappalà

Come le definizioni di satanismo, anche quelle di Terrorismo sono assai problematiche. Il concetto di Terrorismo, infatti, è un concetto determinato dalle prospettive morali, teologiche, politiche e sociologiche dei vari gruppi di riferimento. Ciò è dimostrato dal fatto che quello che per alcuni è un Terrorista per altri è solo un “Combattente per la Libertà”.

» Leggi l'intero post...

Set 10

C'è vita extraterrestre sul fondale dei nostri oceani?

Gli scienziati della NASA hanno reso noto che le condizioni ambientali esistenti ad alcune delle più remote profondità oceaniche terrestri, in prossimità di alcune particolari sorgenti idrotermali, potrebbero essere le stesse di quelle presenti su alcuni corpi del Sistema Solare come, per esempio, Europa o Ganimede che sono satelliti di Giove; o Titano, satellite di Saturno...

di Danila Zappalà

Nel Febbraio del 1977, mentre le sonde Viking cercavano prove dirette di una qualche forma di vita extraterrestre sul suolo marziano, sul pianeta Terra il battiscafo ALVIN, durante un'immersione oceanica effettuata a più di 3.000 metri di profondità, faceva una delle più grandi scoperte della storia destinata a stravolgere, da lì a breve, le più marcate convinzioni umane sull'esistenza di altre forme di vita nell'universo.

» Leggi l'intero post...

Ago 25

I corpi minori del Sistema Solare: le Comete e i Meteoriti

Qualche anno fa nel sottosuolo della Siberia, ad una profondità di circa 35 metri, vale a dire in uno strato geologico vecchio milioni e milioni di anni, sono stati trovati e riportati in superficie dei batteri in criobiosi. La criobiosi è molto simile all’ibernazione. Essa rappresenta quella condizione in virtù della quale viene rallentato, fino all’estremo limite, il metabolismo degli esseri viventi sottoposti a temperature estremamente basse. Recenti scoperte sembrano dimostrare la presenza di batteri simili a quelli trovati in Siberia all'interno di alcuni Meteoriti precipitati sulla Terra...

di Danila Zappalà

La Cometa di Halley, al suo ultimo passaggio avvenuto nel 1986, è stata avvicinata da 6 sonde delle quali solo l’Europea Giotto è riuscita a passare a soli 600 km dal suo nucleo riuscendo, così, a fotografarlo e a fornirci dati interessanti al riguardo.

» Leggi l'intero post...

Mag 8

Criminogenesi delle Stragi Familiari: Definizione di Muss Murder e differenza tra Family e Classic Muss Murder

Quando un omicidio non è programmato esso si sviluppa, improvvisamente e senza preavviso, a causa di contorte dinamiche sociali e familiari. Infatti, non sono rari i casi in cui soggetti psichicamente vulnerabili, sottoposti ad una situazione di stress intollerabile, dando sfogo alla loro rabbia, compiono un massacro. I Muss Murder sono proprio quegli individui che compiono delle stragi sia all'interno del contesto familiare, uccidendo coniugi, figli e consanguinei, che al di fuori di esso, uccidendo anche dei semplici sconosciuti...

di Danila Zappalà

In un’epoca di turbamenti come la nostra, la vita quotidiana diventa un esercizio di sopravvivenza.

» Leggi l'intero post...

Apr 4

La Luna: caratteri geomorfologici

Il servizio geologico americano sta già lavorando da tempo ad una carta geologica lunare basata su probabili analogie della costituzione litologica del suolo lunare con quello terrestre: le zone scure corrisponderebbero a materiali di tipo basaltico, mentre le zone chiare sarebbero costituite da rocce simili alle rocce acide terrestri. In base a criteri litologici di questo genere e a correlazioni stratigrafiche (cioè osservazioni sulla sovrapposizione di formazioni litologiche diverse) si è cercato di effettuare un primo tentativo di cronologia geologica lunare: il periodo più antico della storia della Luna è detto periodo PREIMBRIANO; seguono i periodi IMBRIANO, PROCELLARIANO, ERATOSTENIANO ed, infine, COPERNICANO...

di Danila Zappalà

 

Le fasi logiche in cui deve articolarsi e svilupparsi una ricerca, seguendo uno schema tipico, purtroppo non sempre applicabile nella sua interezza, sono cinque:

» Leggi l'intero post...

Mar 22

Seneca e le regole per un'efficace educazione nella Prevenzione del Crimine

“Seneca”, scrive Vincenzo Carbotti, “propone un sistema di principi e di leggi che presenta una spiritualità più consona alle mutate aspirazioni dell’uomo e nello stesso tempo una misura più adeguata a determinare i valori che l’uomo deve perseguire nei nuovi rapporti con se stesso, con il prossimo, con Dio. Il sapere che s’invera (cioè che si esprime, che si incarna) nella virtù, la conquista dell’interiorità come recupero della propria autenticità, il sommo bene come perfezionamento morale e come liberazione dai mali… i diritti umani... , la solidarietà e la convivenza sociale sono i problemi che Seneca tratta, inquadrati però in una concezione laica e razionale della vita e del mondo, tendente ad esaltare l’uomo e ad attribuirgli la capacità di costruirsi con autonoma decisione il proprio destino… "

di Danila Zappalà

 “Il pensiero di Lucio Anneo Seneca, capofila dello stoicismo romano, ha esercitato una straordinaria influenza sull’identità culturale dell’Occidente”, scrive Giuseppe Giliberti nel suo libro Studi sulla Massima “Caesar Omnia Habet” (Seneca, De beneficiis, 7.6. 3), G. Giappichelli Editore – Torino, 1995 a pag. 83. “In particolare”, continua Giliberti, “ha costituito una delle fonti della riflessione morale e politica nel Medioevo e agli inizi dell’età moderna”.

» Leggi l'intero post...

Mar 4

Criminal Profiling e Omicidi Seriali

La costruzione di un profilo si basa sulla premessa fondamentale che una corretta interpretazione della scena del crimine può indicare il tipo di personalità del soggetto che ha compiuto il reato. La tecnica del "Criminal Profiling" si attua comparando casi simili e utilizzando metodologie statistiche di analisi che hanno come risultato il raggiungimento di un giudizio probabilistico… il profilo psicologico non è questione di magia o telepatia, ma si tratta semplicemente di una tecnica in cui si applicano i modelli comportamentali all’analisi dei reati, osservando attentamente la Scena del Crimine, i rapporti di Polizia, le dichiarazioni dei testimoni e i risultati dell’autopsia...

di Danila Zappalà

La tecnica del “Profilo Psicologico”, ovvero Psychological Profiling o, ancora, Criminal Profiling, si prefigge il compito di fornire alle Forze di Polizia l’identikit di uno sconosciuto autore di reato. “L’assunto di base”, dice il Criminologo Massimo Picozzi (Massimo Picozzi e Alberto Intini – Scienze Forensi Teoria e prassi dell’investigazione scientifica, UTET Giuridica Edizioni, pag. 465) “è che il comportamento riflette la personalità, e che perciò il comportamento di un individuo nel commettere un crimine riflette le sue caratteristiche individuali. Il principale obiettivo del profiling è quello di fornire agli investigatori informazioni su un sospetto sconosciuto, che possano risultare di utilità nella sua identificazione e cattura.”

» Leggi l'intero post...

Feb 3

Matrimonio e unioni di fatto: il Pacs

I cosiddetti Pacs in Italia dividono i parlamentari italiani. Le “unioni kleenex”, come sono chiamate in Francia, danno, infatti, un colpo fondamentale ad un’istituzione considerata sacra nella cultura italiana: la famiglia. Ma l’Italia, non è la Francia...

di Danila Zappalà

Nella storia della nostra civiltà il matrimonio, ossia l’unione istituzionalizzata tra l’uomo e la donna, è sempre stato impregnato di significato spirituale.

» Leggi l'intero post...

Gen 5

I Minori Stuprati e il Profilo Criminologico degli Stupratori

La Criminologia clinica ci insegna che occorre fare una distinzione tra i cosiddetti "pedofili" e i "molestatori di minori". Il pedofilo, infatti, è un individuo con fantasie sessuali sulla congiunzione carnale con i bambini; il molestatore di minori è, invece, un individuo che si “limita” a molestare sessualmente i bambini. Il pedofilo, dunque, non è un molestatore di bambini. Ma, allora, cos' è?

di Danila Zappalà

Tra le varie ipotesi d’abuso sessuale se ne possono distinguere almeno tre diversi tipi:

» Leggi l'intero post...

Dic 7

La Stella Cometa nella Tradizione Natalizia

È apparsa davvero una Stella in cielo per accompagnare i Re Magi lungo il loro viaggio? Sono riuscita davvero a svelare il mistero? Questo io non lo so, ma se un giorno un bambino dovesse chiedermi della stella che accompagnò i Magi lungo il loro faticosissimo viaggio, so per certo che parlerei loro, con lo stesso stupore e la stessa meraviglia di quando ero bambina, di una bellissima stella apparsa in cielo in una notte fredda e buia ma tanto, tanto… magica

di Danila Zappalà

Sin da quando ero solo una bambina, ho sempre ascoltato con stupore e meraviglia la storia dei Re Magi che, seguendo una grande stella nel cielo, giunsero fino alla capanna del piccolo Gesù per adorarLo e presentarGli dei doni.

» Leggi l'intero post...

Nov 22

Matrimonio, Separazione, Divorzio e… Gelosia

In Italia, essendo applicati all’unione coniugale i principi del Cristianesimo, si attribuisce un profondo significato religioso al matrimonio, ovvero all’unione “formale” tra l’uomo e la donna. Questo comporta un impegno che differenzia il matrimonio cristiano dagli altri tipi di matrimonio, in due punti in particolare: il sacro rispetto della fedeltà coniugale e l’indissolubilità del vincolo matrimoniale...

di Danila Zappalà

Proprio così: Gelosia!

» Leggi l'intero post...

Nov 14

Le Stelle Doppie e i Lobi di Roche

Noi vediamo, sentiamo, parliamo, ma non sappiamo quale energia ci fa vedere, sentire, parlare e pensare. E quel che è peggio, non ce ne importa nulla. Eppure noi siamo quell'energia. Questa è l'apoteosi dell'ignoranza umana... Albert Einstein

di Danila Zappalà

E’ oramai risaputo che nel nostro Universo la maggior parte delle stelle conosciute appartiene a sistemi binari o multipli.

» Leggi l'intero post...

Nov 5

Albert Einstein e il suo Testamento Spirituale

Quando credi di essere arrivato al capolinea e credi che nulla possa modificare ciò che ti appare inevitabile, il destino si trasforma in fato e ti tende la mano...

di Danila Zappalà

Com’è ormai risaputo, Albert Einstein, l’uomo che diede “nuove leggi fisiche all’universo”, nacque a Ulm, in Germania nel 1879.

» Leggi l'intero post...

Ott 24

Bullismo e Suicidio Giovanile

I casi di suicidio tra i giovani in pochi anni sono raddoppiati e la tendenza segnala un’ulteriore crescita. La causa è la depressione che tocca fasce d'età sempre più basse e calcolando che su 100 ragazzi depressi 4 almeno tenteranno il suicidio, il problema si delinea nella sua gravità. La tragedia è che sia in famiglia che a scuola troppo spesso la depressione è scambiata per svogliatezza...

di Danila Zappalà

Ogni anno 40 giovani al di sotto dei 17 anni (ed almeno 5 sotto i 13) compiono il suicidio, ed oltre 130 lo tentano. Nel complesso 105 studenti si tolgono la vita, e molti di più cercano di raggiungere tale scopo.

» Leggi l'intero post...

Pagina   1 2 3 4