Rapallo: manda un sms alla sorella " L'ammazzo, poi uccido me stesso"

Cronache di donne

Cronaca nera su casi di violenza sulle donne, femminicidi, casi irrisolti. Consigli, interviste e tutto il mondo al femminile

Federica Scorpo

Federica Scorpo
Nata a Siracusa, scrittrice/blogger è un'operatrice di un centro antiviolenza e si è occupata di giornalismo d’inchiesta per il quotidiano d’ispirazione cattolica «La perfetta letizia». Ha pubblicato tre libri ed è molto sensibile alla condizione della donna e all’educazione sulla parità tra i sessi.

Newsletter

Dic 11

Rapallo: manda un sms alla sorella " L'ammazzo, poi uccido me stesso"

Picchia la moglie e poi l'ha accoltella, buttandosi dal balcone con il bimbo di un anno

di Federica Scorpo

violenza sulle donne, rapallo, femminicidio

Un altro femminicidio-suicidio stavolta a Rapallo. Č accaduto ieri pomeriggio quando Alessio Lodo si presenta a casa della sua oramai ex moglie e dopo averla picchiata, l'ha accoltellata. Non contento ha preso il figlioletto di appena un anno e si è gettato dal balcone. Vani i tentativi di rianimare il piccolo che era stato protetetto dalle braccia del padre. Un tragedia annunciata da un sms mandato alla sorella di Alessio: "L'ammazzo, poi uccido me stesso". A quanto pare ormai i due erano ai ferri corti e Gisella, così si chiamava la povera vittima, andava sempre più spesso dai suoi genitori ma lui non accettava questa dura realtà. Sono stati i passanti ad avvisare i soccorsi che hanno sentito il tonfo dove è arrivata l'ambulanza e i carainieri. Quest'ultimi avrebbero trovato un cartello con scritto "Non suonate" e hanno dovuto sfondare la porta. La gente del posto ricordava Gisella come una bellissima ragazza bionda che girava con il passeggino e i suoi due cani al guinzaglio. A quanto pare l'ex marito era solito essere violento con le sue compagne. Un altro fiore strappato, e un bimbo tolto alla sua mamma.

© Riproduzione riservata

Commenti
Lascia un commento

Nome:

Indirizzo email:

Sito web:

Il tuo indirizzo email è richiesto ma non verrà reso pubblico.

Commento: