Enrico De Barbieri: Goodwill Ambassador. Ambasciatore del Bene al Servizio dello Sport

Ultimi articoli
Newsletter

L’eclettico percorso di un uomo tra impegno sociale, cultura e passione per lo sport

Enrico De Barbieri: Goodwill Ambassador
Ambasciatore del Bene al Servizio dello Sport

La nomina di Enrico De Barbieri a Goodwill Ambassador rappresenta un riconoscimento meritato per un uomo che ha dedicato la sua vita a servire gli altri e a promuovere valori di solidarietà, inclusione e pace

di Antonio Rossello

Enrico De Barbieri
Enrico De Barbieri

In concomitanza con i XVII Giochi Paralimpici Estivi di Parigi e con Genova Capitale Europea dello Sport 2024, l’attenzione si focalizza su una figura emblematica che incarna i valori dello sport e della solidarietà internazionale: il dott. Enrico De Barbieri. Nominato Goodwill Ambassador dal Presidente On. Roland Milare, insieme al Segretario Generale, Avv. Stanley Mutuma, e ai Componenti del Comitato Nazionale Paralimpico del Kenya (KNPC), De Barbieri accoglie questo incarico con la consapevolezza dell’importanza di tale ruolo in un momento cruciale della storia globale.

Il profilo del dott. Enrico De Barbieri si distingue per una combinazione unica di esperienze professionali, impegno sociale e passione per la promozione dello sport. Figlio e nipote di musicisti, cresciuto in un contesto familiare intriso di cultura e impegno, De Barbieri ha sviluppato fin da giovane un interesse per il mondo e per le sue molteplici sfaccettature.

Il suo percorso professionale è un mosaico di ruoli di rilievo e di impegno sociale. Attualmente ricopre la carica di Presidente del Lions Club Albaro di Genova, dimostrando un forte legame con la comunità locale e un impegno costante verso cause di solidarietà. Parallelamente, la sua presidenza all’Istituto del Nastro Azzurro di Genova, all’associazione Nazionale Volontari di Guerra di Genova e all’Associazione Nazionale Carabinieri di Rovereto sottolinea il suo profondo rispetto per le istituzioni e il suo impegno per la difesa dei valori fondamentali.

Ma il suo contributo non si limita al contesto nazionale. Come Ambasciatore di Genova nel Mondo dal 2018, De Barbieri ha promosso attivamente la città e i suoi valori in ambito internazionale, contribuendo a rafforzare i legami tra Genova e le comunità globali. Il suo coinvolgimento in iniziative come il Movimento Culturale Internazionale Croce Reale-Rinnovamento nella Tradizione e l’Associazione Italia Sudafrica evidenziano la sua visione globale e il suo impegno per il dialogo interculturale.

Ma è soprattutto nel campo dello sport e della solidarietà che Enrico De Barbieri si distingue. La sua nomina a Goodwill Ambassador è un riconoscimento del suo impegno a favore degli atleti paralimpici italiani e della sua volontà di utilizzare il potere dello sport per creare un mondo più inclusivo e solidale. Il suo lungo impegno come mediatore nei processi di internazionalizzazione aziendale, con un’attenzione particolare verso i paesi dell’Africa sub sahariana, testimonia la sua convinzione nel potenziale trasformativo dello sviluppo economico e sociale.

Ma la sua vita non è fatta solo di impegni professionali. Enrico De Barbieri è anche un uomo di cultura e di passioni. La sua vasta biblioteca personale e la sua collezione di musica e film testimoniano la sua sete di conoscenza e il suo amore per le arti. Il suo coinvolgimento in associazioni culturali e benefiche, come l’Associazione culturale e benefica Renato e Mariangiola De Barbieri e l’Associazione PeaceWaves, dimostra il suo impegno costante per il bene comune e per la promozione della pace e della solidarietà.

In conclusione, la nomina di Enrico De Barbieri a Goodwill Ambassador rappresenta un riconoscimento meritato per un uomo che ha dedicato la sua vita a servire gli altri e a promuovere valori di solidarietà, inclusione e pace. Il suo impegno e la sua passione sono un esempio per tutti noi, e il suo nuovo ruolo non può che contribuire a rendere il mondo un posto migliore in un momento così delicato della storia globale.

Martedì 16 aprile 2024

© Riproduzione riservata

431 visualizzazioni

Commenti
Lascia un commento

Nome:

Indirizzo email:

Sito web:

Il tuo indirizzo email è richiesto ma non verrà reso pubblico.

Commento: