Renzi vola nei sondaggi, due italiani su tre lo vogliono candidato alla segreteria del Pd

Ultimi articoli
Newsletter

Il leader più amato

Renzi vola nei sondaggi, due italiani su tre
lo vogliono candidato alla segreteria del Pd

È quanto emerge da un sondaggio realizzato da Swg per Agorà Estate

Redazione Online

Matteo Renzi
Matteo Renzi

È RENZI IL PIÙ AMATO | Sale di 3 punti in una settimana la fiducia degli italiani in Matteo Renzi, che con il 50 percento dei consensi si conferma il leader politico più amato dagli italiani. Perde invece due punti il Capo dello Stato Giorgio Napolitano, che segue con il 43 percento; in calo anche il presidente del Consiglio Enrico Letta (-3%), che scivola al 40 percento. E più di tutti perde consenso Silvio Berlusconi, oggi al 23% con una riduzione di ben 5 punti. É quanto emerge da un sondaggio realizzato dall'Istituto Swg in esclusiva per Agorà Estate, su Rai Tre.

BERLUSCONI PERDE CONSENSI | La sentenza Mediaset sembra aver intaccato la fiducia degli italiani in Silvio Berlusconi: pur potendo contare sul sostegno invariato degli elettori di centrodestra, il leader del Pdl perde 5 punti in poco più di un mese, attestandosi al 23 percento. Scende di un punto rispetto alla settimana scorsa Beppe Grillo, al 21 percento; ancora più sensibile il calo del segretario del Pdl Angelino Alfano, che con 5 punti in meno scivola al 20 percento a pari merito con il governatore della Puglia Nichi Vendola (-3%). Resta stabile il dato della fiducia nel senatore a vita Mario Monti (17%), mentre perde un punto il segretario del Pd Guglielmo Epifani, che chiude con il 16 percento.

VOGLIA DI CAMBIAMENTO | «L'opinione pubblica ha l'idea che si è chiusa questa fase e vuole qualcosa di diverso - ha osservato Maurizio Pessato, presidente dell'Istituto Swg - Ne risentono quindi un pò tutti, come dimostrano i dati sulla fiducia».

Sabato 7 settembre 2013

© Riproduzione riservata

1528 visualizzazioni

Commenti
Lascia un commento

Nome:

Indirizzo email:

Sito web:

Il tuo indirizzo email è richiesto ma non verrà reso pubblico.

Commento: