Quote rosa in Cda aziende, l'economia cambia volto con la legge Golfo-Mosca

Ultimi articoli
Newsletter

Lavoro femminile e crescita

Quote rosa in Cda aziende, l'economia
cambia volto con la legge Golfo-Mosca

Se ne parlerà lunedì prossimo, 28 ottobre, a Roma presso la Sala Polifunzionale della presidenza del Consiglio dei Ministri

Redazione Online

Imprenditrice
Imprenditrice

ROMA | Si tiene a Roma il 28 ottobre 2013, presso la Sala Polifunzionale della presidenza del Consiglio dei Ministri (via di Santa Maria in Via, 37), tra le 11 e le 13.30, il convegno «L’impatto delle quote di genere nelle società quotate e nelle società pubbliche sull’economia del Paese».

PROGRAMMA PROGESS | Si tratta del lancio del Progetto europeo «Women mean business and economic growth», finanziato nell’ambito del programma «Progress». Il Dipartimento per le Pari Opportunità della presidenza del Consiglio dei Ministri coordina il Progetto mentre l’Università Luigi Bocconi di Milano – Centro «Carlo F. Dondena» è il partner scientifico.
Il convegno rappresenta un’occasione di confronto e di analisi sul tema delle quote di genere negli organi di amministrazione e controllo delle società quotate e delle società pubbliche.

IL CONVEGNO | Saranno presentati i primi dati di monitoraggio sull’applicazione della Legge n. 120 del 2011 (c.d. Golfo-Mosca) che promuove un’equilibrata presenza di entrambi i generi nei consigli di amministrazione e nei collegi sindacali delle società pubbliche e delle società quotate. Il convegno sarà aperto dal Viceministro del Lavoro e delle Politiche sociali con delega alle Pari Opportunità, Maria Cecilia Guerra, dal Segretario Generale della presidenza del Consiglio dei Ministri, Roberto Garofoli, e dal Capo del Dipartimento per le Pari Opportunità, Ermenegilda Siniscalchi, e vedrà la presenza, tra gli altri, dell’On. Alessia Mosca e del membro del Direttorio della Banca Italia, Valeria Sannucci, Vice Direttore generale.

Sabato 26 ottobre 2013

© Riproduzione riservata

1303 visualizzazioni

Commenti
Lascia un commento

Nome:

Indirizzo email:

Sito web:

Il tuo indirizzo email è richiesto ma non verrà reso pubblico.

Commento: