Ivan Cuvato. Artista ed influencer. Informale senza mezze misure nell'arte e nella vita

Ultimi articoli
Newsletter

LE FIGURE ELOQUENTI DELLA SCENA ARTISTICA ATTUALE

Ivan Cuvato. Artista ed influencer. Informale
senza mezze misure nell'arte e nella vita

Il maestro ci consegna alcune immagini di sé e di alcune sue opere e e contemporaneamente dimostra una sua naturale capacità di influencer, ben supportata e sviluppata dai social media, che permette di apprezzare i suoi sogni e la sua essenza

di Antonio Rossello

Ivan Cuvato
Ivan Cuvato (1)

La sua è una ribalta spontanea, quella della vita, nell’accezione più originale, sebbene possa essere anche incluso in quella categoria di artisti la cui attività si esprime soprattutto attraverso happening e performance.

Ivan Cuvato
Ivan Cuvato
Ivan Cuvato
Ivan Cuvato

E, sebbene, i due termini siano oggigiorno ritenuti pressoché equivalenti, nel significato di fondo di esibizione, la differenza normalmente consiste nel fatto che l’happening è un’azione in cui gioca un ruolo determinante l’improvvisazione e il caso, e spesso prevede anche il coinvolgimento del pubblico, mentre la performance è un’azione o un evento pianificato, il cui risultato non è casuale ma è particolarmente ciò che l’artista vuole ottenere. In senso più generale, oggi è prevalentemente usato il termine performance per indicare qualsiasi operazione artistica basata sull’esibizione di tipo teatrale. Questo riferendosi a anche Ivan Cuvato, nonostante, per le sue caratteristiche peculiari, sarebbe più appropriato parlare di happenings.

Antonio Rossello ed Ivan Cuvato
Antonio Rossello ed Ivan Cuvato

Lo testimoniano, negli anni, i numerosi eventi, video e fotografie documentarie, reperibili in rete, ma non solo, in cui l’artista ha stupito un nutrito pubblico di appassionati. Svariati i temi, cari all'artista, entro i quali si sviluppa un percorso gestuale e simbolico, talora arricchito da allusive colonne sonore e commenti stupefacenti. Scatti fotografici dove nello sfavillare delle luci multicolori Ivan appare quasi trasfigurato, restituendoci un effetto che pare la materializzazione della pittura che persegue. Una corporeità animata dal colore ed in esso sospesa. Cuvato conosce la sua fotogenicità, seducente e misteriosa, che cattura spesso la curiosità dell’animo femminile, ma qui va oltre la sua normale sembianza, raggiunge il climax dei suoi quadri e delle sue ceramiche sgargianti. Supera sé stesso, in sé stesso, informale nell’arte, informale nella vita.

Antonio Rossello ed Ivan Cuvato
Antonio Rossello ed Ivan Cuvato

Tuttavia, nonostante la non soltanto apparente estemporaneità, egli rientra di diritto fra quegli artisti definibili precursori in quanto intrinsecamente e strettamente più legati degli altri al proprio tempo. Come un radar culturale, infatti, ha, tra i primi nel settore, percepito le opportunità del marketing online cambiato rapidamente nel tempo, qui grazie alla lunga militanza nelle televendite, e le dinamiche dei social media, oggi sono più importanti che mai. Molte persone attualmente aspirano a diventare un influencer di successo, ma non sanno come riuscirci; altre invece non capiscono perché gli influencer abbiano assunto così tanta importanza in questi anni. Tenendo questo a mente, è possibile comprendere meglio perché Ivan Cuvato tale si sia dimostrato ipso facto, interagendo abitualmente con quello che è stato finora il più grande social network, Facebook. Prova ne è come, in quasi un decennio, abbia saputo cogliere l’obiettivo finale di radunare un pubblico mirato, che segua ogni suo post e lo tratti come una figura emblematica:

https://www.facebook.com/ivan.cuvato1

Ma non sono bastati i numeri, hanno contato pubblico e interazioni. Innanzi tutto è stata significativa la nicchia di utenza a cui ci si è rivolto, ben rappresentata nel gentil sesso, oltre che tra gli estimatori d’arte. Una sua community,  per la quale riesce a pubblicare contenuti, senza dubbio originali ed inediti, che stimolano le reazioni (mi piace) e le interazioni (commenti). Specializzandosi e distinguendosi, insomma, Cuvato è stato premiato raggiungendo utenti veramente interessati al suo personaggio e alle sue realizzazioni, che interagiscono costantemente con i suoi post. Ecco cosa significa essere influencer: consistente è dunque il suo seguito di amici sul web, che si traduce nell’attirare moltissime altre persone per ogni post che pubblica o condivide su una o più altre piattaforme. Anche su Reteluna, il volume delle visualizzazioni giornaliere degli articoli in cui compare Ivan ha trovato ampio riscontro.

IVAN CUVATO. NUOVE INCANTEVOLI IMMAGINI DI SÉ E DELLE SUE OPERE CHE L’ARTISTA DEDICA AL PUBBLICO (guarda fotogallery completa)

Opera di Ivan Cuvato
Opera di Ivan Cuvato

IVAN CUVATO TRA GENIO E FOLLIA (vedere photogallery)  

Aldilà delle precedenti considerazioni, Ivan Cuvato è, nell’arte come nella vita, discusso e sorprendente, molto si è detto di lui, meno si è scritto in accordo alla sua intenzione di stupire in modo evanescente, libero come l’aria. C’è il sito che anni fa dedicai a lui: https://digilander.libero.it/ivan.cuvato/biografia.htm, che tratta in modo abbastanza organico la sua biografia e la sua opera artistica, non è molto aggiornato, ma – credetemi – non ha molta importanza perché cercare di rincorrere i misteri, le mosse, le idee e le mutazioni di Ivan risulta impossibile e, persino, inutile.

Ivan Cuvato
Ivan Cuvato

Cercando in rete su siti specializzati o su Facebook, tra news, immagini e video, riuscirete a raccogliere un’impressione sommaria sulla sua personalità e le sue creazioni, indizi che concentrano un’essenza che deve essere vista e conosciuta:

 https://www.gigarte.com/vancuv/biografia

 http://www.truciolisavonesi.it/341/Cuvato.pdf

 https://www.gigarte.com/vancuv/gallerie

 https://www.gigarte.com/vancuv/opere

 https://www.gigarte.com/vancuv/gallerie/1702/il-colore-sono-io.html

 https://www.gigarte.com/vancuv/contatti

Ivan Cuvato all'opera
Ivan Cuvato all'opera

Occorre quindi incontrarlo e frequentarlo sulla scena, ove come un prim’attore, si muove, nella quotidianità del paesaggio marino di Albisola. Uomo che ha compiuto una scelta di vita artistica senza mezze misure, essendo sé stesso e quanto rappresenta nelle sue opere aldilà di ogni convenienza e di ogni compromesso. Informale nell’arte, informale nella vita.

Giovedì 9 maggio 2019

© Riproduzione riservata

1596 visualizzazioni

Commenti
Lascia un commento

Nome:

Indirizzo email:

Sito web:

Il tuo indirizzo email è richiesto ma non verrà reso pubblico.

Commento: