Cuccarini, Pro Vita e Famiglia: Omofoba? Zorzi diffama e discrimina, espellerlo dal Gf

Ultimi articoli
Newsletter

COMUNICATO STAMPA - Pro Vita e Famiglia -

Cuccarini, Pro Vita e Famiglia: Omofoba?
Zorzi diffama e discrimina, espellerlo dal Gf

Con Instagram la Cuccarini ha deciso di rispondere agli insulti contro di lei di Zorzi, che al G F Vip l'ha accusata di omofobia e contro i diritti degli omosessuali. La sua replica arriva implacabile a concorrente della casa più spiata d'Italia

di Pro Vita & Famiglia

Lorella cuccarini
Lorella cuccarini

Cuccarini, Pro Vita e Famiglia: Omofoba? Zorzi diffama e discrimina, espellerlo dal Gf


Cosa ha detto di omofobo Lorella Cuccarini? Si può ancora avere un’opinione contraria sulle adozioni o sulla pratica dell’utero in affitto in Italia? Pare proprio di no leggendo la buonissima e arcobaleno Heather Parisi, che ha tacciato la collega di omofobia. Ecco, meglio di mille parole, cosa accadrà se passasse il ddl Zan sull’omotransfobia. Non si potrà più difendere i bambini trattati come merce, venduti come prodotti, e dire che hanno bisogno di una mamma e di un papà: hanno dichiarato Toni Brandi e Jacopo Coghe, presidente e vice presidente di Pro Vita e Famiglia onlus inserendosi nella polemica seguita alle accuse rivolte dall’influencer Tommaso Zorzi all’interno della casa del Gf Vip alla conduttrice più amata dagli italiani, Lorella Cuccarini. 


Visto che Fausto Leali è stato cacciato per razzismo, a Tommaso Zorzi dovrebbe spettare lo stesso epilogo: l'espulsione. Ci aspettiamo che la produzione del reality prenda provvedimenti, considerato che ha diffamato e insultato la Cuccarini definendola una str*** omofoba, per poi aggiungere che gli sta proprio sul ca***. È anche questa una grave e violenta forma di discriminazione: hanno concluso Brandi e Coghe.
Roma, 25-sett-2020
Ufficio Stampa e Comunicazioni esterne Logo
 
Pro Vita & Famiglia
Viale Manzoni, 28/C
00185 - Roma, Italia
t: +39 0694325503
m: +39 392 9042395
e: stampa@provitaefamiglia.it

 

Venerdì 25 settembre 2020

© Riproduzione riservata

129 visualizzazioni

Commenti
Lascia un commento

Nome:

Indirizzo email:

Sito web:

Il tuo indirizzo email è richiesto ma non verrà reso pubblico.

Commento: