BLOOM COLLECTION DI SVEVA CARDINALE

Consigli in pillole

Benvenuti nel mio nuovo blog dedicato a tutti coloro che come me hanno tante passioni e curiosità. La mia nasce dai viaggi, dal desiderio di raccontare le mie esperienze e condividere tutto ciò che incontro durante il mio cammino. Per viaggio intendo non solo itinerari in Italia e nel mondo, non solo alberghi e ristoranti, centri benessere ma anche eventi sportivi, culturali, festival e manifestazioni. Nelle mie pagine troverete idee, curiosità, novità; farò recensioni e vi darò suggerimenti, in sostanza dei “consigli in pillole”. La pillola per la felicità è desiderare ciò che si vuole ascoltando se stessi. A volte basta veramente poco: un buon libro, un bel film, un bicchiere di vino. Ognuno potrà curiosare e cercare la sua pillola per prevenire o curare a seconda delle proprie necessità. E poi dal mondo dello spettacolo, della moda, del cinema, dello sport e del gossip interviste a uomini e donne Vip e molto altro ancora per farci sorridere e vivere con un po’ di leggerezza.

Manuela Muttini

Manuela Muttini
Sono diplomata in Lingue e laureata in Scienze politiche con indirizzo sociologico. Fin da bambina ho praticato sport a livello agonistico fino a raggiungere la serie B in ambito tennistico. Nel 2010 ho presentato al salone internazionale del libro di Torino il mio primo manoscritto dal titolo “Il principe imperfetto”, dove interpreto il variegato mondo femminile ed indago su emozioni e sentimenti. Oltre ad essere iscritta all’ordine nazionale dei giornalisti e a collaborare con diverse testate, nel corso degli anni ho maturato un’esperienza significativa come consulente d’immagine e comunicazione di vari personaggi Vip del mondo dello spettacolo (cinema, teatro, musica, moda, sport, arte). Ho organizzato eventi e festival, convention, incentive e campagne pubblicitarie sia a livello nazionale che internazionale, occupandomi in qualità di responsabile delle pubbliche relazioni sia della progettazione che della loro supervisione.

TAGS

BLOGROLL

Newsletter
Consigli in pillole

Giu 27

BLOOM COLLECTION DI SVEVA CARDINALE

La collezione di abiti da sposa, nata dal profondo rapporto con la natura e i fiori, continua a riscuotere successo oltreconfine, grazie alla sua autenticità e ricercatezza

di Manuela Muttini

bloom collection, sveva cardinale, collezione sposa, napoli, cultural classic festival, abu dahbi, chic lady show

Da Napoli ad Abu Dahbi, l’apprezzamento per i suoi abiti ha dimostrato ancora una volta qualità, artigianalità, eccellenza della manifattura, insieme alla creatività innovativa, elementi fondamentali per il raggiungimento dell’ambizioso obiettivo di riconoscimento internazionale. 

Proprio tra maggio e giugno, i mesi dei matrimoni, Bloom Collection si è arricchita ancora di più, grazie alla presentazione sia a livello nazionale a Napoli, nell’ambito della XVI edizione del Napoli Cultural Classic Festival, che a livello internazionale, ad Abu Dahbi, nell’ambito del Chic Lady Show 2016.

Presentati altri 4 abiti di alta sartoria, assolutamente unici e made in Italy: Ibisco, l’abito corto realizzato in luminosa georgette di seta e lurex, perfetto per una sposa giovane e fresca, composto da un corpino ricoperto da un sottile drappeggio lavorato a mano ed impreziosito da un ramage floreale delicatamente ricamato con micro paillettes e una gonna in leggerissimo tulle che profilata con un bordo in duchesse sottolinea con eleganza lo scalare armonioso delle balze; Sterlizia, un abito importante a sirena realizzato in morbido cady ricoperto da strati di impalpabile tulle e remage di pizzo rebrodato in argento, applicato a mano per creare un effetto degradè che parte ricco in vita fino a sfumare sulla gonna e terminare con un romantico orlo ricamato. Il punto vita è valorizzato inoltre da un cinturino in raso arricchito con una doppia linea di cristalli Swaroski, per una sposa ambiziosa. L’ Anemone, il preziosissimo abito in morbido mikado di seta, di linea a redingote, per una sposa sognatrice e romantica, interamente coperto da pizzo pregiato intagliato e lavorato a mano per ricostruire la forma di ogni singolo fiore. Le spalle sono valorizzate da una fascia omerale con fiori e foglie di organza lucida, tagliati a laser ed assemblati a mano. Il cinturino in duchesse, che segna la vita, si chiude nel centro dietro con due fiori dai quali parte una coda di organza lucida plissettata. Infine l ’abito Silene, estremamente sensuale, in crepe satin di seta pura color naturale con ampio strascico, rappresenta la sposa sinuosa, provocante e sicura di se’. Il corpino realizzato con un velo di tulle color nude, che lascia intravedere la pelle tra delicati ricami ad effetto tatuaggio, rende la sposa estremamente affascinante, grazie anche alle applicazioni di pizzo color avorio, i ricami argento e le perle che cadono sulla schiena valorizzando le spalle.

Abiti in cui emerge il made in Italy per mise nobili, contemporanee e soprattutto cosmopolite.

© Riproduzione riservata

Commenti
Lascia un commento

Nome:

Indirizzo email:

Sito web:

Il tuo indirizzo email è richiesto ma non verrà reso pubblico.

Commento: