Alessandra Mussolini è «un fiore». Non vuole la castrazione chimica per il marito

Ultimi articoli
Newsletter

ospite a coffe break su la7

Alessandra Mussolini è «un fiore»
Non vuole la castrazione chimica per il marito

La senatrice: «Io sto benissimo, ho avuto un’influenza intestinale, ma ho saputo che ce l’hanno anche altri»

di Silvia Tozzi

Alessandra Mussolini
Alessandra Mussolini

ROMA | Alessandra Mussolini, che voleva castrare chi andava con i minorenni, con suo marito (Mauro Floriani) che l'ha tradita con una quattordicenne (più piccola di sua figlia più grande) ci resta. 

COFFEE BREAK | L'abbiamo vista in televisione da Tiziana Panella per partecipare al programma mattutino Coffee Break su La7. Una domanda personale: «Le posso chiedere soltanto come sta?». E la senatrice: «Io sto benissimo, ho avuto un’influenza intestinale, ma ho saputo che ce l’hanno anche altri». Poi ha sottolineato: «Sono un fiore». Alessandra Mussolini fu presidente della Commissione Infanzia e Adolescenza al Senato e ora due quindicenni sono in una casa famiglia perché hanno fatto le prostitute ai parioli. Tra i clienti c'era Floriani.

LUCARELLI | Ha scritto Selvaggia Lucarelli: «Insomma, hai un marito che andava con ragazzine dell’età delle tue figlie e stai un fiore. Pretendi che qualcuno ci creda. Ma soprattutto, ci racconti che soluzione non è il divorzio, è l’Imodium. Giuro. Più passa il tempo e più la mia stima va a chi ha un’immagine pubblica e sa dire Va uno schifo. Sono le uniche persone oneste, nel profondo.»

Mercoledì 9 aprile 2014

© Riproduzione riservata

1516 visualizzazioni

Commenti
Lascia un commento

Nome:

Indirizzo email:

Sito web:

Il tuo indirizzo email è richiesto ma non verrà reso pubblico.

Commento: