Al via i Mondiali di ciclismo in Toscana. Risistemati 240 chilometri di strade

Ultimi articoli
Newsletter

dal 22 al 29 settembre

Al via i Mondiali di ciclismo in Toscana
Risistemati 240 chilometri di strade

Le città protagoniste sono: Firenze, Lucca, Pistoia, Montecatini, Fiesole

Redazione Online

Ciclisti
Ciclisti

ROMA | Il Ministro Graziano Delrio ha partecipato nel Salone d'Onore del Coni alla presentazione dei Mondiali di Ciclismo che si terranno in Toscana dal 22 al 29 settembre.

MONDIALI DI CICLISMO | Presenti alla cerimonia il presidente del Coni Giovanni Malagò, il sindaco di Firenze Matteo Renzi con gli altri sindaci delle quattro città toscane attraversate dai Mondiali, il Presidente della Federazione Ciclistica Italiana, Renato Di Rocco.

FAR CRESCERE LO SPORT IN ITALIA | «Nel nostro Paese - ha dichiarato il Ministro Delrio - abbiamo bisogno di fare grandi passi avanti nella considerazione dello sport e un evento come i Mondiali di ciclismo in Italia può aiutarci. Mi auguro che possa anche essere un evento di promozione della bicicletta nel nostro Paese e della cultura italiana e delle città italiane nel mondo»

LE CITTÀ PROTAGONISTE DELL’EVENTO | I mondiali del ciclismo sono stati ospitati già in Italia per dodici volte. Le città protagoniste saranno: Firenze, Lucca, Pistoia, Montecatini, Fiesole. Sono 240 i chilometri complessivi di strade regionali, provinciali e comunali migliorate e riasfaltate per permettere agli atleti un più efficace scorrimento e una maggiore sicurezza lungo gli undici tracciati del mondiale.

Mercoledì 18 settembre 2013

© Riproduzione riservata

1148 visualizzazioni

Commenti
Lascia un commento

Nome:

Indirizzo email:

Sito web:

Il tuo indirizzo email è richiesto ma non verrà reso pubblico.

Commento: