Nuove e ultime riflessioni sul corpo umano da parte dell'opinionista Vincenzo Punzo

Ultimi articoli
Newsletter

TEMI APERTI DEL DIBATTITO SOCIALE

Nuove e ultime riflessioni sul corpo umano
da parte dell'opinionista Vincenzo Punzo

La mia precedente riflessione sul corpo umano, pur non avendo basi scientifiche per trattare un tale argomento, pubblicata il 10 luglio u.s., ha suscitato molto interesse e curiosità lasciandoci con il quesito: a chi appartiene il corpo umano?

di Vincenzo Punzo

Corpo umano
Corpo umano

La mia precedente riflessione sul corpo umano, pur non avendo basi scientifiche per trattare un tale argomento, pubblicata il 10 luglio u.s., ha suscitato molto interesse e curiosità lasciandoci con il quesito: a chi appartiene il corpo umano?

Riepilogando: il corpo umano è una delle tante meravigliose creature della natura, come tutte le cose, siano esse visibili o invisibili, ha il proprio ciclo di vita. Nel caso specifico lo scultore del corpo umano è Dio, poi per mezzo della grazia del battesimo da figli biologici diventiamo eredi e coeredi di Dio.

Pur navigando nel buio del mistero divino, nasce la necessitò di ampliare questa riflessione, fra mistero e fantasia, sull’importanza del corpo umano. L‘uomo, per capirne di più, alle sue domande ha sempre trovato risposte attraverso parabole, metafore, aneddoti; il corpo umano oltre ad ospitare mente, cuore e anima è un insieme di tante membra che interagiscono fra di loro, sia nel bene che nel male, come interagiscono per esempio i gemelli omozigoti.

Fra le tante membra del corpo vi sono quelle che richiedono intimità, come dono di un atto d’amore tra uomo e donna. Il corpo umano non è fatto di materiale marmorio che, per apprezzane la bellezza, bisogna “scoprirlo”, il nostro corpo richiede invece sobrietà nel vestire, diversamente si dà spazio alla volgarità che spesso può avere come conseguenza la violenza psicologica.

Noi siamo ospiti del nostro corpo e come tali ci dobbiamo comportare.

Vincenzo Punzo

Savona, 28 luglio 2023

Venerdì 28 luglio 2023

© Riproduzione riservata

467 visualizzazioni

Commenti
Lascia un commento

Nome:

Indirizzo email:

Sito web:

Il tuo indirizzo email è richiesto ma non verrà reso pubblico.

Commento: