Scossa di terremoto con magnitudo 5 nel mar Jonio, in area Crotenese

Ultimi articoli
Newsletter

è stata avvertita in tutto il Sud Italia alle 12.24

Scossa di terremoto con magnitudo 5
nel mar Jonio, in area Crotenese

I comuni più vicini all'epicentro sono stati indicati in Isola Capo Rizzuto, Crotone, Cutro e Bodricello, in un'area compresa tra le province di Crotone e Catanzaro

di Silvia Tozzi

L'area del sisma
L'area del sisma

CAPO RIZZUTO | Oggi una prolungata scossa di terremoto di magnitudo 5 della scala Richter è stata avvertita in tutto il Sud Italia alle 12.24.

EPICENTRO | Il sisma ha avuto epicentro in Calabria, nel Crotonese, a una profondità di 65.7 kilometri, nel Mar Jonio, a ridosso della costa calabrese, con coordinate 38.7927 di latitudine nord e 17.2603 di longitudine Est. I comuni più vicini all'epicentro sono stati indicati in Isola Capo Rizzuto, Crotone, Cutro e Bodricello, in un'area compresa tra le province di Crotone e Catanzaro. 

PANICO |Momenti di panico si sono registrati nelle scuole di Catanzaro e Vibo Valentia, dove gli studenti hanno abbandonato le aule e si sono riversati in strada. Da una prima ricognizione non risultano danni ai beni culturali della Calabria. 

ARCO CALABRO | L'area colpita è l'Arco calabro, schiacciata al di sopra della zona in cui la crosta ionica si piega sotto la Calabria e scende in profondità, al di sotto della crosta tirrenica, osserva Mele. «Si trova al confine tra due mondi molto diversi: da un lato la crosta oceanica più sottile che si trova a Nord della Sicilia e dall'altro la microplacca Adriatica che costituisce la zona più settentrionale della placca africana».

Sabato 5 aprile 2014

© Riproduzione riservata

979 visualizzazioni

Commenti
Lascia un commento

Nome:

Indirizzo email:

Sito web:

Il tuo indirizzo email è richiesto ma non verrà reso pubblico.

Commento: