Rimossi i braccioli anti barbone dalle panchine della città di Bergamo

Ultimi articoli
Newsletter

primo provvedimento della giunta gori

Rimossi i braccioli anti barbone
dalle panchine della città di Bergamo

Il bracciolo divisorio era stato collocato dal precedente esecutivo per impedire che le panchine fossero utilizzate per sdraiarsi

Redazione Online

La rimozione
La rimozione

BERGAMO | La nuova giunta di Bergamo guidata da Giorgio Gori ha deciso per la rimozione dei braccioli divisori collocati sulle panchine per impedire che i senzatetto vi sostassero sdraiati. 

I BRACCIOLI | I braccioli di ferro erano stati messi sulle panchine da Massimo Bandera, assessore leghista della precedente giunta Tentorio, con delega alla Sicurezza. Un candidato di Patto civico, Gianluca Spitaleri, aveva rimosso durante la campagna elettorale i braccioli di ferro rimediando una denuncia. 

Sabato 28 giugno 2014

© Riproduzione riservata

Commenti
Lascia un commento

Nome:

Indirizzo email:

Sito web:

Il tuo indirizzo email è richiesto ma non verrà reso pubblico.

Commento: