Continua l'emorragia in Sel: se ne va Zan. «Noi vogliamo appoggiare Renzi e il governo»

Ultimi articoli
Newsletter

sottolineano che non stanno passando al pd, ma al gruppo misto

Continua l'emorragia in Sel: se ne va Zan
«Noi vogliamo appoggiare Renzi e il governo»

Deputato e cofondatore di Sel, passerà al Gruppo Misto assieme agli altri sei fuoriusciti vendoliani capeggiati da Gennaro Migliore

di Silvia Tozzi

Alessandro Zan
Alessandro Zan

ROMA | Sel perde altri pezzi: Alessandro Zan, deputato e cofondatore di Sel, passerà al Gruppo Misto assieme agli altri sei fuoriusciti vendoliani capeggiati da Gennaro Migliore.

ZAN | «Ho chiesto per domani – spiega Zan – la convocazione di un'assemblea provinciale per parlare col territorio e lunedì ci sarà la riunione del gruppo parlamentare per le decisioni definitive». 

MUSSI | L'ex ministro Fabio Mussi, membro della direzione nazionale di Sel, ha pubblicato una lettera aperta sul sito del partito in cui auspica si tratti di una pausa di riflessione.

FRATOIANNI | Spiega Nicola Fratoianni, coordinatore di Sel: «La spaccatura interna è avvenuta sul governo, non è stata una rottura tra chi vuole andare nel Pd e chi vuole ritìornare in Rifondazione. Ci siamo divisi sul governo, sul nostro giudizio sul governo e su Matteo Renzi. Chi se ne va lo fa perché ritiene necessario cambiare la collocazione di Sel e sostenere l'azione del governo Renzi. Chi se ne va lo fa perché interpreta Renzi come l'unico fattore di innovazione a sinistra. Io non considero questa scelta un tradimento. Semplicemente non sono d'accordo. Penso che sia un errore clamoroso». E aggiunge di voler capire perché si è arrivati a questo punto. 

Sabato 21 giugno 2014

© Riproduzione riservata

Commenti
Lascia un commento

Nome:

Indirizzo email:

Sito web:

Il tuo indirizzo email è richiesto ma non verrà reso pubblico.

Commento: