Caso Ligresti - ministro Cancellieri. Gianni Cuperlo chiede chiarezza

Ultimi articoli
Newsletter

prima di lui lo avevano chiesto Renzi e civati

Caso Ligresti - ministro Cancellieri
Gianni Cuperlo chiede chiarezza

Cuperlo: «Io penso che, alla luce di quello che sta accadendo, sia utile che il ministro stesso con il presidente del Consiglio verifichi se ci sono ancora le condizioni per andare avanti»

di Silvia Tozzi

Gianni Cuperlo
Gianni Cuperlo

ROMA | I candidati alla segreteria del Pd, Matteo Renzi, Giuseppe Civati e adesso Gianni Cuperlo, chiedono un passo indietro al ministro di Giustizia, Anna Maria Cancellieri.

MOZIONE DI SFIDUCIA | Martedì mattina la Camera dovrebbe votare la mozione di sfiducia individuale presentata dai Cinque Stelle nei confronti del Guardasigilli.

CUPERLO | Cuperlo ha dichiarato: «Io penso che, alla luce di quello che sta accadendo, sia utile che il ministro stesso con il presidente del Consiglio verifichi se ci sono ancora le condizioni per andare avanti con serenità nel suo ruolo di Guardasigilli».

Venerdì 15 novembre 2013

© Riproduzione riservata

1190 visualizzazioni

Commenti
Lascia un commento

Nome:

Indirizzo email:

Sito web:

Il tuo indirizzo email è richiesto ma non verrà reso pubblico.

Commento: