Berlusconi fa scouting per Forza Italia e pensa al rinnovo del suo Milan

Ultimi articoli
Newsletter

Allegri è da considerare a tutti gli effetti l'ex allenatore del Milan

Berlusconi fa scouting per Forza Italia
e pensa al rinnovo del suo Milan

Ai giovani da arruolare nel partito avrebbe detto: «Mi ha scatenato l’inferno nel Milan. Ma è brava, tosta. Forse non ha l’età, chissà... In fondo io resto un imprenditore. Parto sempre dal capitale che ho. E poi faccio gli innesti»

di Silvia Tozzi

Barbara Berlusconi
Barbara Berlusconi

ROMA - Silvio Berlusconi vuole rinnovare Forza Italia, e ha avviato lo scouting per un nuovo personale politico: a breve incontrerà 120 giovani a Villa Gernetto, recuperati quasi tutti attraverso il mondo del lavoro e delle imprese, non della politica.

LE DOMANDE | «Mi fai i nomi di tre ragazzi validi da inserire nella mia futura squadra?» ha chiesto al presidente di Confcommercio, Carlo Sangalli. Pare che, a proposito di giovani, si sia focalizzato su Barbara, la figlia del Milan: «Mi ha scatenato l’inferno nel Milan. Ma è brava, tosta. Forse non ha l’età, chissà... In fondo io resto un imprenditore. Parto sempre dal capitale che ho. E poi faccio gli innesti», avrebbe detto.

IL MILAN | Per quanto Berlusconi sta appoggiando Barbara (il nuovo) contro Galliani (il vecchio) dopo la partita con la Fiorentina e il terribile risultato del Milan. Berlusconi ha dato una sorta di silenzio-assenso a Barbara. Anche Berlusconi ha voglia di cambiare, quindi l'uscita deflagrante della figlia sarebbe stata in qualche modo concordata. Un'altra cosa che Barbara ha scoperto e sulla quale non è assolutamente d'accordo, è il progressivo abbandono di tutti gli osservatori sparsi del mondo e di tutte le società di calcio giovanile affiliate in Italia.

L'ALLENATORE | Anche dalle scelte delle prossime ore si capiranno molte cose del futuro. Allegri è da considerare a tutti gli effetti l'ex allenatore del Milan. Se dovesse far male anche con il Chievo si prenderà l'immediata decisione dell'esonero. Sacchi direttore tecnico con la coppia Tassotti-Galli è una soluzione. Si sta scartando l'idea di prendere qualcuno fuori dal giro rossonero.

Venerdì 8 novembre 2013

© Riproduzione riservata

1896 visualizzazioni

Commenti
Lascia un commento

Nome:

Indirizzo email:

Sito web:

Il tuo indirizzo email è richiesto ma non verrà reso pubblico.

Commento: