A BIT 2019 L'ENTE TURISMO MALESIA PREMIA MARIALUISA COCOZZA

Consigli in pillole

Benvenuti nel mio nuovo blog dedicato a tutti coloro che come me hanno tante passioni e curiosità. La mia nasce dai viaggi, dal desiderio di raccontare le mie esperienze e condividere tutto ciò che incontro durante il mio cammino. Per viaggio intendo non solo itinerari in Italia e nel mondo, non solo alberghi e ristoranti, centri benessere ma anche eventi sportivi, culturali, festival e manifestazioni. Nelle mie pagine troverete idee, curiosità, novità; farò recensioni e vi darò suggerimenti, in sostanza dei “consigli in pillole”. La pillola per la felicità è desiderare ciò che si vuole ascoltando se stessi. A volte basta veramente poco: un buon libro, un bel film, un bicchiere di vino. Ognuno potrà curiosare e cercare la sua pillola per prevenire o curare a seconda delle proprie necessità. E poi dal mondo dello spettacolo, della moda, del cinema, dello sport e del gossip interviste a uomini e donne Vip e molto altro ancora per farci sorridere e vivere con un po’ di leggerezza.

Manuela Muttini

Manuela Muttini
Sono diplomata in Lingue e laureata in Scienze politiche con indirizzo sociologico. Fin da bambina ho praticato sport a livello agonistico fino a raggiungere la serie B in ambito tennistico. Nel 2010 ho presentato al salone internazionale del libro di Torino il mio primo manoscritto dal titolo “Il principe imperfetto”, dove interpreto il variegato mondo femminile ed indago su emozioni e sentimenti. Oltre ad essere iscritta all’ordine nazionale dei giornalisti e a collaborare con diverse testate, nel corso degli anni ho maturato un’esperienza significativa come consulente d’immagine e comunicazione di vari personaggi Vip del mondo dello spettacolo (cinema, teatro, musica, moda, sport, arte). Ho organizzato eventi e festival, convention, incentive e campagne pubblicitarie sia a livello nazionale che internazionale, occupandomi in qualità di responsabile delle pubbliche relazioni sia della progettazione che della loro supervisione.

TAGS

BLOGROLL

Newsletter
Consigli in pillole

Feb 11

A BIT 2019 L'ENTE TURISMO MALESIA PREMIA MARIALUISA COCOZZA

Cerimonia e consegna del certificato d'eccellenza per gli ottimi risultati media raggiunti grazie agli speciali TG5, TGcom24 e alle puntate del programma "L'Arca di Noe'"

di Manuela Muttini

bit 2019, ente turismo malesia, premio d'eccellenza a maria luisa cocozza, programma tv arca di noe', speciale tg5

La scelta dell’ ENTE TURISMO MALESIA di premiare alla BIT 2019 con un CERTIFICATO D'ECCELLENZA MARIALUISA COCOZZA, giornalista professionista, curatrice del programma l’ ARCA DI NOÈ in onda tutte le domeniche dopo il TG5, nasce non solo dagli ottimi risultati di visibilità media raggiunti grazie agli speciali TG5, TGcom24 e alle puntate inedite del programma dedicate al BORNEO MALESE, ma soprattutto per l’impegno e la passione che Maria Luisa ha riservato al territorio del SABAH, come lei stessa sostiene:

“Il viaggio nel cuore del Borneo malese offre uno sguardo senza pari sulle bellezze naturalistiche che questa terra ha saputo conservare. Qui il turismo sostenibile è qualcosa di tangibile con mano: se si ama la natura, gli animali, il profumo della foresta dopo la pioggia, questa è la meta ideale. E tutto senza dover rinunciare alle comodità, anzi! Nella simpatia e nella semplicità delle popolazioni locali si rimane affascinati da qualcosa che dovremmo tutti imparare: vivere in connessione con le piante, l'acqua, gli animali, i fiori, gli altri esseri umani. Così, semplicemente, perchè è normale, naturale... dobbiamo solo recuperare la memoria del nostro essere più profondo, quello che abbiamo sommerso sotto strati di cemento, gas, rifiuti, bisogni indotti, desideri repressi, sogni tenuti nel cassetto. Se non possiamo nella quotidianità, almeno nel tempo libero dovremmo averlo come obiettivo”

Una comunicazione tanto fresca quanto efficace che ha permesso di raggiungere un picco di ascolto del 24.8 % di share con 1.903.000 telespettatori.

con numerosi servizi mandati in onda da novembre 2018 a gennaio 2019, il tutto integrato perfettamente dai lanci all’interno del TG5 e dai 2 servizi pubblicati dalla rivista ufficiale della rubrica del TG5 l’ARCA DI NOE’, che vanta più di 50,000 contatti.

Ricordiamo che la TROUPE TV ha visitato lo stato malese del SABAH, rinomato per la ricca fauna selvatica, le foreste pluviali, parchi, riserve, barriere coralline e spiagge.

10 giorni intensi di viaggio, un ‘esperienza autentica, con un itinerario tanto variegato da permettersi di inoltrarsi nelle realtà più autentiche dei luoghi vivendone gli aspetti più veri; una spedizione che ha svelato le fantastiche meraviglie naturali del territorio malese, un’ampia selezione di esperienze che hanno permesso a Maria Luisa di trasferire emozioni con immagini e video inediti che offrono la possibilità a chiunque di immergersi in questo meraviglioso mondo di biodiversità con l’intento di promuovere uno stile di vita più vicino alla natura e alla salvaguardia del patrimonio genetico delle specie naturali che rischiano l’estinzione. Ed è così che proiettati nel cuore della Malesia, il Borneo delle meraviglie, si è potuto ammirare i preziosi gioielli naturalistici che quest’ isola dei mille tesori, a cavallo dell’equatore ci offre. Dalla capitale del Sabah Kota Kinabalu ci si si è trasferiti a Sandakan per visitare in primis il “Bornean Sun Bear Conservation Center” centro di conservazione degli orsi del sole, esemplare in estinzione e orso più piccolo in natura, per poi procedere verso il “Sepilok Orangutan Rehabilitation Center”, centro in cui gli oranghi vengono riabilitati alla vita nella foresta dopo aver perduto il loro habitat naturale. Nel viaggio di trasferimento a Sukau ci si è fermati al “Labuk Bay Proboscis Monkey Sanctuary”, per ammirare le famose scimmie nasiche, uno degli animali più strani del pianeta che vive solo nelle foreste pluviali del Borneo. A seguire la crociera sia serale che mattutina sul fiume più lungo del Sabah Kinabatangan river, rifugio di una multitudine di specie animali in cerca della fauna locale: oranghi, scimmie nasiche, macachi, varani, serpenti delle mangrovie, diverse specie di buceri, martin pescatori, aquile, coccodrilli ed elefanti pigmei, oltre che raganelle, gechi, scoiattoli, cinocefali, draghi volanti e lemuri planatori che saltano da un albero all’altro nell’antichissima foresta pluviale. La tappa successiva è stata “Turtle islands Park”,al largo di Sandakan   dove la notte si è potuto ammirare le tartarughe marine che raggiungono le spiagge per deporre le uova, uno spettacolo unico, quello di Seligan Island, che ospita un vero e proprio centro di riproduzione completo di nursery, dove vengono raccolte le uova in attesa che si schiudano spontaneamente e una volta nate vengano liberate in spiaggia e in mare, dove dovranno cavarsela da sole. Il rientro nella capitale Kota Kinabalu ha condotto poi la troupe a “Kinabalu Park”, alla vista dell’affascinante biodiversità del Monte Kinabalu (4095m), la montagna più alta tra l’Himalaya e la Nuova Guinea e ad un breve trekking dove si è camminato su un sentiero che si snoda attraverso la tipica vegetazione delle foreste basso-montane tropicali, dove si è avuto modo di conoscere le diverse specie di ginger, muschi, felci e palme e su ponti sospesi di corda a 50 m di altezza dove la foresta si fa più fitta; oltre alla visita al centro botanico, dove si è potuto ammirare, oltre alle molteplici specie botaniche tra cui le orchidee, le piante carnivore e la rafflesia , il fiore più grande al mondo, fino a 50 cm, la cui fioritura è di soli 2 giorni e mezzo (che fortuna!). La suggestiva escursione notturna con il ranger del “Shangri-La’s Rasa Ria Reserve”, ci ha consentito di osservare gli animali notturni quali le tarantole, il gatto-orso e la vipera bambou. Ed infine la visita al “Tunku Abdul Rahman Marine Park” e a Gaya Island con le sue varietà di hybiscus , fiore rappresentativo della Malesia, ha permesso di chiudere in bellezza questa meravigliosa spedizione, con una breve attività di snorkelling a Bunga Raya, il “Marine Ecology Research Center” a “Gayana Island Eco Resort” prestando attenzione anche alla splendida fauna marina da proteggere: il progetto del mollusco gigante e la cura del corallo con al sua raccolta e reimpianto.

Questo viaggio, dove il turista si perde tra bellezza e stupore offre opportunità uniche, è la destinazione ideale per gli amanti della natura selvaggia e primordiale, dell’avventura e del mare, tutto immerso nella natura più selvaggia: un tuffo in universo naturale tutto da scoprire.

Maria Luisa Cocozza ve ne ha dato un assaggio con le immagini di flora, fauna, paesaggi suggestivi e splendidi tramonti. Vieni ad esplorare la terza isola più grande al mondo le cui foreste pluviali racchiudono il 6% della biodiversità mondiale. Il Borneo è uno degli unici due luoghi del pianeta dove rinoceronti, elefanti e oranghi coesistono. La promozione e valorizzazione di questa destinazione da parte dell’ Ente Malesia punta sulla conservazione delle foreste equatoriali del cuore del Borneo, attraverso una rete di aree protette, delle aree foreste produttive e di altri usi sostenibili a beneficio delle persone e della natura.

Rivedi tutte le puntate su mediasetplay.mediaset.it

Speciale TG5

*puntata del 10 novembre 2018, con replica l’11 novembre 2018 e a Natale su tgcom24 (68min)

A cavallo dell’Equatore

https://www.mediasetplay.mediaset.it/video/tg5/speciale-tg5--a-cavallo-dellequatore_F308747501001901

Arca di Noe’

*puntata dell’11 novembre 2018 (13 min)

L’isola dei mille tesori

Un posto da favola

Centro riabilitativo per oranghi

Gli orsi del sole e gli elefanti asiatici

Scimmie con la proboscide

Flora e Fauna locale

L’isola delle tartarughe

*puntata del 25 novembre 2018 (13 min)

Il Borneo delle meraviglie

Famiglie di Macachi

Bungaraia semplicemente fantastico

Borneo, un viaggio nella notte

I coccodrilli del fiume

*puntata del 23 dicembre 2018:

 Lungo il Fiume tra gli alberi

*puntata del 13 gennaio 2019:

Acque acide

www.singaporeair.com/it www. malaysia. travel – https://www.sabahtourism.com

TOURISM MALAYSIA è un'agenzia sotto il Ministero del Turismo, delle Arti e della Cultura, della Malesia. Si concentra sul compito specifico di promuovere la Malesia come destinazione turistica preferita. Fin dalla sua nascita, è emerso come uno dei principali attori nel panorama turistico internazionale. Nel 2018, la Malesia ha registrato 25,6 milioni di arrivi turistici e 82,2 miliardi di RM di entrate, collocandola tra le principali destinazioni turistiche del mondo. 

© Riproduzione riservata

Commenti
Lascia un commento

Nome:

Indirizzo email:

Sito web:

Il tuo indirizzo email è richiesto ma non verrà reso pubblico.

Commento: